Ultima arrivata…

Dopo il lancio del rinnovamento cominciato con la quarta serie ecco che nell’estate del 1979 appare la quinta serie con una novità di prim’ordine su una automobile di quel periodo: “la quinta marcia!”. Questo nuovo rapporto (di riposo) unito alla accensione elettronica sono state due modifiche innovative e apprezzate. L’estetica vede ritocchi al frontale e fascione nero posteriore con grandi gruppi ottici comprendenti le luci di retronebbia. Scompare il logo Abarth sulle fiancate. Specchietto esterno regolabile dall’interno, lunotto termico, vetri atermici, tergilunotto e sedile posteriore sdoppiato sono la ricca dotazione di serie che completano questo modello. Restano a richiesta i cerchi in lega leggera Speedline, vernice metalizzata e cinture di sicurezza anteriori con arrotolatore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...