7 pensieri su “Sondaggio gara perfetta

  1. Riscontro con piacere che l’evoluzione dei risultati del sondaggio promosso da Alessandro vede ancora prevalere il basso costo di iscrizione. Un aspetto per il quale ci siamo impegnati fin dall’inizio della nostra attività di promozione, cercando sponsor e contenuti per le nostre manifestazioni, nella consapevolezza che il basso impegno sia il primo obiettivo per avvicinare un sempre maggior numero di persone alla Regolarità Automobilistica.
    Quello che mi preme precisare, ora che altri commenti ed altri votanti si sono aggiunti, è che mantenere bassa la tassa di iscrizione non significa indulgere sul percorso, sull’organizzazione, sul materiale, sul cronometraggio o sul livello di ospitalità e qualità. Ma significa piuttosto cercare sempre il miglior COMPROMESSO. E le manifestazioni migliori sono quelle che riescono a trovarlo, considerando tutti gli aspetti congiuntamente e non soltanto scegliendo la tipologia di prove preferita, come sembrano affermare altri sondaggi.

    "Mi piace"

  2. Continua il sondaggio… Con il passare del tempo, le gare effettuate e la minima esperienza acquisita sulle strade e piazzali, emerge sempre piu’ che il partecipare a gare che diano sicurezza in tutti i settori, dall’ospitalità alla parte agonistica passando per la parte paesaggistica alla simpatia della gente che ospita/organizza, vada per la maggiore. Le gare che nel tempo si sono affermate confermeranno la fama di bella gara e il numero di partecipanti o ne troveranno sempre piu’, mentre quelle che per un motivo o per l’altro non vengono digerite, andranno a sparire.
    Forse arriverà il momento in cui non sarà più un campionato a dettare legge “partecipo anche se non mi piace perchè altrimenti perdo punti sul mio diretto avversario” ma il piacere puro di divertirsi partecipando a una bella gara.

    "Mi piace"

  3. Ottima iniziativa di Eric al quale faccio i complimenti.
    La gara perfetta è valutata tale da ogni singola persona. E’ molto difficile, per nn dire impossibile, accontentare tutti, su tutti i fronti. Certo che una competizione, supportata da un costo molto basso (fino a 50 euro ad equipaggio), cronometristi professionali, stesure classifiche con premiazione durante un pranzo (e nn alla fine!), niente coppe ma buoni sconto o iscrizione gratuite allo stesso evento dell’anno dopo, non possono certo che fare piacere e raccogliere un gran numero di appassionati che con una cifra popolare, possono trascorrere una domenica diversa e sentirsi un poco “piloti”.

    "Mi piace"

    • Grazie per la partecipazione e per aver lasciato un Vs. commento. Questo sondaggio rimarrà sempre aperto.. quindi spargete la voce… Gare come quella descritta da francesco esiste… o meglio cerca di applicarne molti punti ed è quella di Bientina. La parte crono deve essere ancora messa a punto ma per il resto siamo sulla giusta strada.

      "Mi piace"

  4. Vorrei commentare in prima persona i risultati del sondaggio promosso da Alessandro, proprio perché – come è noto – amo mettere sempre in discussione e alla prova la mia reputazione di promotore/organizzatore. La nostra strategia di crescita è avvenuta per gradi. Qualcuno ricorderà come fino a uno/due anni fa capitasse di inserire e/o cancellare manifestazioni valide anche a campionato (toscano) già avviato. Già adesso questo non è più ammissibile: il calendario delle manifestazioni valide è e deve essere congelato entro novembre per l’anno successivo. La compresenza di tre campionati a regolamento CSI (la Coppa Italia, il CART/Trofei Kursaal, il Challenge Terra Sarda) non ammette deroghe, e per il futuro si dovrà fare ancora meglio, concordando con gli organizzatori non toscani le date e le validità per la Coppa Italia. Proprio quest’ultima e le ottime manifestazioni sarde ci impongono di alzare il livello anche in Toscana. Spero che molti di voi possano vedere i primi risultati di questa crescita già a Campi Bisenzio, che con l’impegno di Alessandro Pecchioli e il mio personale nella promozione cercherà di fare questo grande salto di qualità.
    Per il futuro, soltanto le manifestazioni che sapranno coniugare un ottimo percorso, interessante anche dal punto di vista turistico, una adeguata organizzazione/cronometraggio e un alto livello di ospitalità e qualità con il riscontro di un PREZZO CONTENUTO, avranno riconosciuta la validità di campionato. Non potremo più accettare, proprio per la reputazione guadagnata con l’impegno di tutti, che i concorrenti debbano spendere parecchie decine di euro per una manifestazione scadente… Il calendario nazionale ci lascerà spazio solo per una decina di date e non dovranno esserci concomitanze.

    "Mi piace"

  5. concordo in tutto con Cesare
    aggiungo, una buona gara deve avere
    un costo proporzionato a ciò che offre
    organizzatore e cronometristi di buona volontà e disponibili
    un percorso piacevole con un buon numero di rilevamenti ben distribuiti (no a gare con tutti i tubi in poche centinaia di metri )
    pranzo e premiazione veloce
    tempi resi noti durante la gara
    classifiche disponibili entro 1 ora dalla fine della gara

    "Mi piace"

  6. La “gara perfetta” non esiste (purtroppo).
    Se il ritmo diverte qualcuno, scontenta chi è su vetture più anziane.
    Più che “cronometristi professionisti” sarei contento fossero “professionali”. Faccio gare dove il cronometraggio è curato dagli stessi organizzatori; sono semplicemente perfetti e velocissimi. Lo stesso non si può dire in altre manifestazioni dove il servizio è curato dalla FICR.
    Le contestazioni del dopo-gara e le richieste di verifica tempi sono direttamente proporzionali con la presenza di Top Driver.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...