RONDE del TIRRENO 2010

Manifestazione di Regolarità Turistica Amatoriale  PER AUTO STORICHE 
 

Ultima gara del campionato Cart/s quella che è andata in scena sabato notte con le Ronde del Tirreno.

Gara in stile Donchisciotte con una grossa affluenza di concorrenti che premia ancora una volta queste tipologie di gara. Otto tubi al buio e ben stretti hanno messo a dura prova i concorrenti anche i piu’ bravi, che vedono alla fine  ( tranne il vincitore)  essere sorpassati da outsider che nel finale di stagione hanno maturato esperienza e bravura.

 Il  podio è così composto:  1° Pagni – 2° Cadoni – 3° Donati. 

Nota di demerito ..e ormai siamo allo sbando piu’ completo pre  il servizio di cronometraggio non all’altezza per una gara di regolarità  a 360° .. lascio a Voi i commenti perchè è palese che esistono cronometristi adatti per questa disciplina e altri che devono avere l’umiltà che prima di intraprendere questo servizio di domandarsi cosa vanno a fare.

Vogli evidenziare il secondo posto assoluto di Cadoni – Moretti e primo di classe con una media di  5,63 che vede coronare una stagione tra alti e bassi e che lascia ben sperare per il 2011.

Bravo anche Donati in continuo miglioramento con medie di tutto rispetto che chiude al terzo posto per 1 penalità dal duo laniero. 

Scarica le classifiche aggiornate

Dopo aver letto quanto  nel comunicato sotto riportato … un riconoscimento all’organizzazione che si è resa conto di quanto successo. Questo atteggiamento farà altro che bene al movimento regolaristico, perchè atteggiamenti che abbiamo visto in gare passate e commentate largamente in questo blog non aiutano quelle poche persone che ci mettono l’anima e soldi per organizzare certe gare e poi quando accade qualcosa si chiudono a riccio negando l’evidenza…  

 Comunicato ufficiale da parte dell\’organizzazione

8 pensieri su “RONDE del TIRRENO 2010

  1. bravi cadoni moretti e donati……i miei auguri portano frutti! x roberto, c’e’ molto poco da dire….la solita pacca sulla spalla e….. speriamo in bene che il male viene da se!

    "Mi piace"

  2. Complimenti alla “punta di diamante” del Crono: CADONI MORETTI per la piazza d’onore meritatissima.
    Ovviamente un grazie di cuore a tutti i nostri “Campioni” che con regolarità e passione rappresentano tutti noi.
    Tiziano

    "Mi piace"

  3. un grande complimento a Marco, ma soprattutto al mio “capo” scuderia Paolo ed il navigatore matto Alessandro per il 2° posto assoluto per la prestazione ottenuta sabato sera; un grande complimento anche al cuore generoso di Roberto che nelle competizioni ed in “certe” circostanze non fa mai male!!

    per me è stata una gara piuttosto difficile, i tubi al buio erano interpretabili, inoltre la larghezza anteriore del mio deltone oscurava completamente qualsiasi spiraglio di pressostato…ma questo è niente rispetto a quello che evidenziate sul cronometraggio, la cosa più importante e fondamentale della nostra passione.

    essendo ultimo arrivato, gareggiando “seriamente ” da appena 3 mesi, non ho gran voce in capitolo ma purtroppo devo costatare che nonostante le mie 5 gare disputate, troppo spesso è capitato che i cronometristi non facciano il loro dovere, facendo fare brutta figura a chi organizza la gara e demoralizzando inevitabilmente noi concorrenti.

    Capisco che l’errore umano può succede…ma cavolo, così spesso non è possibile!!

    "Mi piace"

  4. Alessandro, mi devi spiegare come hai fatto a sdoppiare cosi’ bene per come erano stati messi i tubi.
    Io un po’ mi ci sono abituato perche’ mi alleno sempre di notte con poca luce e con tubi stretti . Praticamente in gara ho trovato le stesse condizioni dell’ allenamento e di quando sdoppio da solo.
    Ed infatti quasi sempre vado meglio nelle gare notturne che in quelle diurne.

    "Mi piace"

  5. Il mio commento, scritto subito dopo la gara è stato superato dalla pubblicazione delle classifiche corrette il giorno dopo.
    Ciò non toglie che è stato un peccato che coloro che avevano conquistato sul campo la loro posizione, non abbiano avuto la gioia di poterla festeggiare.
    Rinnovo i miei complimenti a Cadoni e Moretti, autori di una gara eccellente, e a Marco Donati.

    "Mi piace"

  6. Roberto non ti preoccupare, della coppa mi importa fino ad un certo punto, di spazio dove metterla non ne ho tanto..
    l’importante e’ il risultato incredibile che ho ottenuto cosi’ come anche Paolo ed Alessandro…insomma 2 outsider che si mettono dietro fior di campioni !!!
    Alla vigilia mi ero fatto una classifica e ritenevo un miracolo entrare nei primi 7( consideravo impossibile far meglio di te, Pagni, Fontana,Pini, Carpita, Pierattini ).

    C’e’ da dire che forse le 2 medie di 6 mi hanno danneggiato perche’ dalle sdoppiate mi risultavano 4 penalita’ complessive nella PS3 e PS4 invece delle 12 , pero’ va benissimo lo stesso. (il totale delle sdoppiate mi dava 33).

    La media stratosferica di 5,75 che ho ottenuto in condizioni difficoltose a causa del buio e con tubi strettissimi mi permette di finire la stagione nel migliore dei modi e forse dovrei arrivare terzo nel Granducato Challange.
    Tutti i miei obbietivi sono stati raggiunti, anzi piu’ che superati dato che mi sarei accontentato di scendere sotto i 10 di media nel 2010.
    Visto che fino ad ora ho sempre fatto il ” salto della quaglia” , provero’ a cambiare metodo ,cioe’ come fate tutti voi esperti frenando ed accellerando contemporaneamente.

    "Mi piace"

  7. Tanto tuonò che piovve.
    I plurideprecati, conclamatamente incapaci di servire un cronometraggio ad una gara di regolarità (magari nel nuoto – forse – saranno capaci) cronometristi della FICR di Livorno si sono tristemente confermati.
    Recidivi per casini già fatti all’Elba (tutti gli anni) e nelle gare locali, per cause di forza maggiore sono stati richiamati e si sono espressi nel loro consuato standard.
    …..tempi, mancanti, concorrenti che spariscono dalla classifica, tempi “sballati” con candida ammissione di averli “presi a mano” perchè il tubo non funzionava…..insomma, degli inetti.
    Una gara carina e piacevole, rovinata, resa priva del suo significato di gara.
    Vince Pagni meritatamente, infilano un filotto di 8 prove ben fatte Cadoni e Moretti conquistando un bellissimo secondo posto.
    Mi attribuiscono un terzo posto che sicuramente non merito perchè ho fatto una gara bruttissima e spariscono dalla classifica Donati (probabilmente terzo), Carpita (probabilmente quarto) Pini (sa Dio come si era piazzato) e chissà chi altri.
    Mi dispiace molto per coloro che non hanno potuto festeggiare (alle 3 di notte!!) il loro risultato brillantemente conseguito.
    In occasione della premiazione del CARTS restituirò la mia Coppa a Donati, meritevole al mio posto.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...