Vittoria A112: monomarca o diversificazione?

Chiuso anzitempo il sondaggio sull’auto da regolarità preferita, per manifesta superiorità della Autobianchi A112 Abarth, che in pochissimo ha conquistato 16 voti e il 44.4%. Al secondo posto la Lancia Fulvia Coupé/HF, con 6 voti e il 16.7% e al terzo a pari merito il terzetto composto da Porsche 911, Triumph TR3 e Innocenti Mini Cooper, tutte con 3 voti e 8.3%. Segue l’Alfa Romeo Giulia GT (2 voti e 5.6%) e chiudono Fiat 124 Coupé e Spider, Lancia Flavia Coupé e Porsche 356, tutte con 1 voto e il 2.8%. Nessuna preferenza per Alfa Romeo Spider, Daimler V8 Saloon, Fiat 600 e Abarth TC.

Le tre auto più presenti nelle manifestazioni sono quindi quelle che hanno raccolto il maggior numero di preferenze, con una schiacciante supremazia della A112, che è ormai quasi inflazionata in tutti gli appuntamenti. Da organizzatori ci chiediamo se sia il caso di incoraggiare il fenomeno con trofei monomarca o monomodello o se sia invece il caso di sperimentare nuove formule che incoraggino l’uso della vettura preferita e la diversificazione alle manifestazioni. A vantaggio del pubblico, dello spettacolo e dell’aspetto “didattico”. In Sardegna ci riescono…

A voi l’ardua sentenza. Attendiamo commenti e o suggerimenti.

 

dal sito la gheradesca

7 pensieri su “Vittoria A112: monomarca o diversificazione?

  1. E perchè non dovrei….
    Nel 2011 seguirò poco i campionati toscani per via dell’italiano ma vi leggerò sempre e cercherò di esprimere le mie idee come ho sempre fatto.
    Sperò anche che molti altri possano interessarsi a scambiare opinioni sui campionati locali, perchè è anche questo un modo per accrescere interessi e stimoli.

    "Mi piace"

  2. Mi sono arrivate via email le “istruzioni”.
    Inserire commenti si può, clikkando su “invia articolo”.
    Ho provato a farlo, non so se ci sono riuscito però.

    "Mi piace"

    • Con molto piacere vedo che il sito de La Gherardesca oltre a essersi rinnovato ha introdotto una sorta di scambio di idee.. l’ultimo muro di chi reputava il web come off limits per quanto rigurdava lo scambio di opinioni è caduto.
      Sono felice.. e con onore voglio prendermi tutto il merito di aver smosso il settore web della regolarità toscana con questo Blog.
      Mi auguro che sempre piu’ persone oltre a leggere possono diventare parte attiva di queste pagine.
      Roberto spero di avere la tua firma su questo blog in futuro 😉

      "Mi piace"

  3. Ma i commenti e i suggerimenti è scontato che li attendono qui?
    Sono un utente registrato sul sito, ma ho cercato di capire come fare per interagire ed inserire dei commenti senza riuscirci.
    Probabilmente sono un pò rintronato, se volete aiutarmi ve ne sono grato.

    Anche in questo caso, come in tutti i sondaggi, l’arido dato numerico dice poco.
    L’auto “preferita”….
    Come poteva non uscire la A112?
    Non perchè sia migliore o desiderata, ma semplicemente perchè è la più popolare, quella che la maggior parte degli utenti possiedono, quella più economica e versatile, adatta e adattabile a tutto.
    Volevo però soffermarmi su una frase:

    “…Da organizzatori ci chiediamo se sia il caso di incoraggiare il fenomeno con trofei monomarca o monomodello o se sia invece il caso di sperimentare nuove formule che incoraggino l’uso della vettura preferita e la diversificazione alle manifestazioni….”

    Il fatto che per esempio in altri campionati si dedichino speciali premi per i possessori della A112 (ma anche della Delta, per esempio) è dato unicamente dal fatto che essendo la più presente è sicuramente un beneficio in termini di potenziali iscritti, dando ulteriori motivazioni e senza nulla togliere agli altri.
    Non vorrei che ” non è il caso di incoraggiare” si passi poi a ” è il caso di penalizzare” (cercando di interpretare cosa possa celarsi dietro la dicitura di “nuove formule” che mi mette paura).
    A penalizzare ci ha pensato già la CSAI, boicottando il 7° raggruppamento, non mettiamoci pure noi.
    Gare accessibili e belle……e se c’è una gara nella gara tra dodicisti ben venga (il trofeo A112 degli anni settanta non è solo un ricordo, ma anche una piacevole ed emozionante emulazione)

    "Mi piace"

    • Non ho capito se i problemi che riporti sono rivolti a questo blog.. ma visto che parli di sito forse ti riferisci ad altro?

      "Mi piace"

    • Mi riferisco al sito della Gherardesca.
      Se si “attendono commenti”, ci deve essere un modo per farli.
      Io non sono riuscito a capire come si fa.

      "Mi piace"

    • 🙂 Essendo persona intelligente non credo si offenderà l’amministratore del sito se questo blog riporti commenti generati dai loro articoli e sondaggi… 🙂

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...