Treponti Castelnuovo

Vince la 6^ Rievocazione Storica Treponti-Castelnuovo CIVAROLO – BELISOMO

Onorevole 26° assoluto e 3° di categoria per l’equipaggio:

GUALTIERI – MORETTI

Classifica storiche Riassunto generale

premiazione

..Che dire mi sono divertito.. ci siamo divertiti. Questo era lo spirito di partenza ed è stato centrato perfettamente. L’impegno e l’agonismo ha fatto uscire anche un buon piazzamento anche grazie a qualche defezione di qualche concorrente. Un 3° di categoria inaspettato ha dato morale per il viaggio verso casa.

La gara è stata bella ben organizzata e spalmata su paesaggi niente male, unica pecca ripetere due volte lo stesso percorso che personalmente da meno stimoli del primo passaggio. Ottimo il servizio ristorazione che con precisione millimetrica ti metteva a sedere e ti serviva il mangiare.

Il percorso ben cadenziato con poche attese ai tubi.. tubi messi lungo il percorso e in alcuni punti in modo da creare qualche difficoltà ai principianti come noi.. ma come si dice : si fanno queste gare per fare esperienza 🙂 La prima parte di gara con un ritmo normale , mentre a un certo punto ti porta nella zona industriale ad alzarlo tra stradine e STOP dx STOP a SX in modo rapido.. dove alcuni ci hanno lasciato qualche centesimo di penalità di troppo.

Sfilata dentro il centro pedonale di Abano Terme e passerella finale a Padova chiude la giornata sulle 4 ruote.

L’uscita dei tempi lancia l’ultima parte della gara dove come sempre le “contestazioni” ne fanno da padrona. ( abbiamo fatto anche noi verificare un tempo che non tornava affatto con le mie sdoppiate e con piacere ci è stata data la media ) . Premiazione a tarda ora e via verso il carrello con la spia della dinamo ben accesa!.

Un grazie a Giovanni che mi ha dato modo di partecipare alla 3 Ponti e maturare la mia pazzia nello sdoppiare un’ approccio al tubo totalmente differente a quanto sono abituato..

13 pensieri su “Treponti Castelnuovo

  1. Bravissimi ragazzi!
    Domenica ero a casa, e ho seguito la vostra gara sul sito Cronocar service in tempo reale.
    Peccato per un paio di prove dove avete avuto problemi (poi magari ci racconterai) altrimenti il risultato avrebbe potuto essere ancora più brillante.
    Le gare di campionato italiano sono sempre una bella esperienza.
    Complimenti ancora.

    "Mi piace"

    • ti ho lasciato i mirini sulla MG vedi di tenerne di conto sono mirini che portano a casa qualcosa 😉

      "Mi piace"

  2. A te troppa permanenza alle gare piazzalose ti ha arrugginito…….
    La tabella è perfetta, così deve essere una tabella.
    I CO sono ovviamente al minuto, ti verrà dato un orario di partenza, e quello sarà l’orario del tuo CON°1.
    Il primo settore, per esempio, è di 1h e 34’min, per cui se parti alle 9 dovrai timbrare alle 10 e 34.
    E così via.
    Fava!
    🙂

    "Mi piace"

    • in effetti sulla tabella di marcia era tutto chiaro ma l’emozione era tanta che non mi ha fatto leggere con calma tutte le righe…

      "Mi piace"

  3. ho visto ora la tabella DT e il percorso, mica l’avevo notato che era linkato!
    sto rincoglionendo……
    sui tempi corti mi sbagliavo, meglio così!
    bello anche il percorso, tutto sui colli euganei!!

    ottimo, ti divertirai sicuramente, peccato non esserci.

    "Mi piace"

    • Forse nn avevi visto perché e’ stata aggiornata in serata… Dando un rapido sguardo… Non riesco a capire i CO… Come vengono considerati. Non sembrano CO al centesimo ne al minuto e quindi? Dovrò chiedere lumi ai partecipanti confidando nella loro gentilezza. 🙂

      "Mi piace"

  4. I grossi problemi erano derivati dai cronometristi (come spesso accade) che gli anni passati erano veramente degli inetti.
    Quest’anno l’organizzatore ha preteso di poter usare la CronoCarService, ed è stato anche boicottato per questo, vista la collusione ACI-FICR che impone i cronometristi della sezione della provincia che organizza.
    Infatti, visto che l’autorizzazione tardava ad arrivare per questo motivo, la gara in un primo momento fu pure “annullata”.
    La cosa si è fortunatamente risolta, per cui quest’anno ci sarà il servizio cronoservice.
    Forse come unica controindicazione (penso) ci saranno più prove di tipo “corto” (4-5-6 secondi) per minimizzare le postazioni, ma noi toscani siamo abituatissimi e ci fanno un baffo (tali prove sono invece temute dai professionisti del “tappeto rosso”).
    Spero abbiano eliminato quella parte di percorso in pianura, insulsa e noiosa (rotonde e zone industriali), che c’era l’anno scorso.

    "Mi piace"

  5. Le gare di Campionato hanno un altro sapore, sebbene quella di Padova non sia tra le migliori, effettivamente.
    In ogni caso sarà una bella esperienza.
    Io l’ho fatta due volte, l’anno scorso tra l’altro con un brillantissimo risultato (5° assoluto, con grande merito di un navigatore “perfetto” quale Marco Frascaroli).
    La parte sui Colli Euganei è molto bella.

    In bocca al lupo!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...