10° Grand Tour delle Terme e dei fiori – 8 maggio 2011

                                                                                                                

10° GRAND TOUR DELLE TERME E DEI FIORI 08  MAGGIO 2011

Vince Donati  2° Menichetti 3° Lippi

Classifiche generali e passaggi Montecatini

La 10° edizione la possiamo ricordare per il piazzale Grotta Maona. Piazzale che ha messo a dura prova gli occhi di chi doveva individuare i tubi piazzati in un vialetto dove il sole che filtrava tra le  foglie degli alberi  creava una grossa difficoltà.

Gara ben riuscita in tutte le sue parti, giro panoramico cambiato nella sua prima parte e il nuovo piazzale Grotta Maona ha dato una ventata di novità. La ritrovata la partenza nella via centrale di Montecatini e premiazioni al Tettuccio hanno dato un valore aggiunto alla manifestazione. Piacevole la quantità di persone ad ammirare le auto parcheggiate.

I piazzali come ho detto molto tecnici , per il 2012 perchè non cambiare la posizione  dei tubi all’ippodromo e allo stadio?

Buono e bello il ristorante. Ricca la premiazione con dono di pianta di rose a tutti i partecipanti.

Bravo Cesare!

 

Coppa della Grotta Maona Categotia Classic

NATALI – SIGNORINI

Coppa Ippodromo Sesana

DONATI-MANDARINA

1° NOTTE BIANCA DELLA REGOLARITA’ TOSCANA

1° PIERATTINI-TABARIN

2° CADONI-MORETTI

3° BIASCI-CINI

4° GUALTIERI-MOROSI

5° BINI-RUSSO

6° STANZIONE-ARCANGIOLI

7° SARGENTI-SARGENTI

8° BALLONI-BALLONI

CONCORSO SPIDER INGLESI

1° MORGAN MXY S.S. 1935 NATALI ALESSANDRO

2° JAGUAR XV 120 1951 PIOVANELLI

3° SUMBEAN ALPIN V 1967 ZOCCHI

4° MGA 1934 PAOLI

5° AUSTIN HEALEY 1960 STEFANELLI

6° TRIUMPH TR5 1967 CAPANNI

7° MG TF 1955 SELLI

8° MG B 1969 CALZOLARI

9 AUSTIN HEALEY 1960 CATASTINI

10° TRIUMPH TR3 1956 ORSI

 

 

4 pensieri su “10° Grand Tour delle Terme e dei fiori – 8 maggio 2011

  1. Ieri per me è stata una giornata fantastica grazie all’insperato primo posto con una media di 6.27, più che altro perchè ho rischiato di non poter partecipare quando alla partenza da Siena la mia A112 Abarth mi ha lasciato a piedi in mezzo alla tangenziale a quattro corsie per problemi credo alla pompa della benzina.

    Fortunatamente sono riuscito a tornare indietro in qualche modo ed ho preso la decisione di prendere la Fulvia che era ferma da diverso tempo. Con un’ ora di ritardo sul previsto sono arrivato a Montecatini e l’agitazione era molto piu alta del solito anche per dover usare un’auto diversa senza preparazione. Avevo anche la novità di avere una nuova navigatrice che è riuscita a mantenermi calmo oltre a saper leggere benissimo il radar, cosa che non aveva mai fatto. Le prove nella Grotta Maona sono state molto impegnative e spero che vengano riproposte, mentre quelle in velocità dell’ippodromo ricordavano un pò Lamporecchio…

    In generale, devo dire che le manifestazioni del Kursaal sono molto piacevoli perchè abbinano dei bei percorsi panoramici ad un numero di PC elevato come piace a me il tutto ad un costo irrisorio. Ho avuto modo di apprezzare la bravura del sig. Piaggio che non conoscevo mentre sono onorato dal ricevere sempre i complimenti dal mitico Inox Menichetti oltre che dagli altri driver. Ultima cosa….una grazie immenso alla grande Fulvietta che avevo tralasciato per troppo tempo… se viene usata dai top Fontana, Cecchi, Aghem ecc un motivo ci sarà!!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...