Mugello Classico parata

  26 Giugno 2011

Una nutrita spedizione del Ruote Classiche Club Prato ha invaso le strade del Mugello con le lore splendide vetture, partecipando alla Parata  effettuando 1 giro del percorso storico del Circuito del Mugello compresi i tratti delle due prove speciali su strada chiusa al traffico, corrispondenti alla P.S. della “Casetta” e del “Giogo”.

Bella la cornice di pubblico e splendide le strade percorse, qualche appunto all’organizzazione nel buffet e nel gestire i tratti “chiusi” dove circolavano macchine estranee alla manifestazione e peggio ancora ciclisti e motorini in senso contrario. ( prossimo anno lo faccio con il 112 e risparmio 50€ ) Forse le mie aspettative  erano ben altre e quindi non è una cosa da ripetere.. la si fà una volta nella vita.

FORTUNA che c’era  il nutrito gruppo di Amici e con noi il mitico Sandro Munari

Sandro Munari, uomo silente, sempre composto misurato nei termini, iper disponibile a qualsiasi richiesta da parte dei fans…. Ho avuto modo di vederlo in tv, leggere di lui nelle riviste specializzate qualsiasi cosa, apprezzarlo alla guida delle innumerevoli auto.. ma averlo sedulo li accanto a mangiare, ridere, scherzare .. o ragazzi : “parliamo di tutto ma non di gare” 🙂 cavolo allora di che si parla? 🙂 il bello di questa giornata è stato essere con Munari e apprezzarlo in quel lato che forse in pochi riescono a cogliere… un Uomo.


6 pensieri su “Mugello Classico parata

  1. Parata Mugello storico
    Le colline del mugello hanno tutto un altro odore, profumo di olio di ricino e di motori caldi.
    Complimenti alla Scuderia Biondetti, un plauso a Stefano Biondetti per aver di nuovo, anche se per poche ore, fatto si che appassionati e non abbiano rivisto le migliori auto come Abarth 2000, Abarth 1000, Alfa GTA e molte altre che hanno percorso nei mitici anni ’70 il Circuito del Mugello e di aver dato la possibilità ai possessori di auto storiche di ripercorrere il tracciato
    Tutto il circuito è stata una vera goduria. Il tratto chiuso è stato uno spasso.Bello il passaggio dal centro storico di Scarperia dopo anni di chiusura totale alle macchine storiche
    Il prossimo anno sicuramente saremo più numerosi sperando in qualche piccolo cambiamento.
    Mauro

    "Mi piace"

    • Mauro sotto sotto è un tenero poeta.. e solo lui poteva decantare cosi’ le strade del mugello… pensa che prima il passo del giogo si chiamava: passo dove mauro e i suoi amici di notte di divertono a consumare le gomme di notte 🙂 🙂

      "Mi piace"

  2. Be devo ringraziare anche io Giovanni per aver prestato il suo porche dove ho apprezzato il suo schienale a 90° ma anche la sua bellezza…

    "Mi piace"

  3. Bella giornata,belle le auto,ancora meglio la compagnia,ma la foto con il mio idolo,fin dai tempi della Fulvia HF…………..grande……

    Ringrazio l’amico Giovanni Tesi che,mi ha permesso di partecipare prestandomi la sua porche 356
    Che si e’ comportata meravigliosamente nei tratti di strada chiusa,ha avuto un solo flop,dopo aver superato 4 auto su un tornante della”Casetta” si e’ quasi fermata,per forza,,quella fa… Del pilota non riusciva a trovare la seconda,be’ diciamo che non avevo mai guidato questa macchina,puo’ andar bene come giustificazione????

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...