Principesse del Lago 2012

                     Vince Mario  davanti a Marco terzo Bip Bip

 6°    Categoria Classic Rinaldi – Bartolozzi

  14° Categoria Special Berardi – Martignoni

Classifica assoluta

Classifica classic

Classifica special

Categoria classic - Equipaggio vincente: Fabbrini - Martelli

27 pensieri su “Principesse del Lago 2012

  1. Chiedo scusa per essere stato irrispettoso, per indole scelgo sempre la via più immediata per far conoscere quello che penso a tutti, dimenticando che vi era una specifica richiesta.

    Se ti piacciono i CO, vai a fare il TROFEO MIRAMARE, ce ne sono ben 32, tutti su strada, nessun cricetaggio, percorso bello e divertente, ritmo incalzante e continuo, cromometristi professional.
    L’invito è rivolto a tutti, ovviamente.

    "Mi piace"

    • Roberto, sarà a CO il Miramare ?
      Pensavo fosse con la solita formula 5sec / 5 min / 5 sec delle gare della Donchisciotte !
      Grazie

      "Mi piace"

  2. Io Roberto ho risposto alle domande con delle aggiunte personali come avete fatto tu e Marco, anche se diametralmente opposte (escluso lo Zarellone), se mi tolgono i CO al centesimo anche alle Principesse allora sì che smetto!

    Ma visto che mi si chiede di rispondere ad un certo indirizzo email penso che sia rispettoso per chi me lo chiede rispondere dove me lo chiede.

    Ciao

    Ed ancora grazie dei complimenti.

    "Mi piace"

  3. Giuliano, ho risposto qui al sondaggio volutamente.
    Sono animato da spirito collaborativo, per cui ho voluto comunque rispondere, altrimenti lo avrei semplicemente ignorato, in quanto improponibile.
    Tu avresti risposto ad un sondaggio, avente come oggetto qualsiasi cosa, in cui le opzioni di risposta siano:
    – bello
    – bellissimo
    – meraviglioso
    ?
    Il sondaggio proponeva di valutare solo le cose che, è risaputo, sono i punti di forza della manifestazione: buona organizzazione, buona ospitalità, ottimi premi.
    Mancavano le cose da migliorare, da sottoporre al giudizio ecumenico.
    Le ho aggiunte, pensando di fare una cosa costruttiva e spero gradita.
    In fondo, l’importante è che i suggerimenti arrivino, se davvero si vogliono.

    "Mi piace"

  4. Marco…..riguardo al punto 1……se dalla piazza ci parti, le interferenze te le becchi lo stesso e la possibilità di staratura c’è in ogni modo, non è che se non ci fai le prove non ci sono più le interferenze!
    Ho proposto l’autopartenza perchè anche se starati conta il “delta”, aggirando il problema.

    "Mi piace"

  5. Invece io propongo le seguenti varianti per la prox edizione:

    1) evitare le prove nella piazza di Bientina a causa dei problemi di interferenze dovuti ai ripetitori telefonici
    2) aggiungere le prove nella salita dello Zarellone
    3) fare 3 giri invece di 2 con aumento conseguente dei rilevamenti
    4) a luglio fa troppo caldo, meglio rimanere tra marzo e aprile
    5) fare prove concatenate dall’inizio alla fine oppure a ingresso libero, basta CO si eviterebbero tutti i problemi riscontrati domenica con le sincronizzazioni
    6) se d’estate la sera almeno e’ piu’ fresco
    7) fare premi diversi al posto delle Coppe, tipo buoni benzina

    "Mi piace"

  6. Dimenticavo nelle proposte:
    – Stipulare l’accordo quadro con la CSAI e prendere la licenza di organizzatore EPS.
    Ricordo a tutti, che da Maggio in poi nessuna manifestazione automobilistica sarà più permessa senza l’autorizzazione della CSAI, che il CONI ha definitivamente ed esplicitamente delegato e preposto al controllo di TUTTE le manifestazioni motoristiche sul territorio nazionale.

    "Mi piace"

  7. SONDAGGIO PER EDIZIONE 2013.

    Questi “sondaggi”, quasi sempre, mancano di alcune voci.
    Sarebbe come fare un sondaggio per il cioccolato e chiedere:
    – fondente
    – al latte
    – bianco
    senza la domanda: ” ti piace il cioccolato?”

    Rispondo, aggiungendo i punti mancanti, come nella Settimana Enigmistica.

    1) Come hai trovato la manifestazione del 2012

    a) sotto il profilo dell’organizzazione (buono)

    b) sotto il profilo dell’ospitalità (buono)

    c) sotto il profilo dei premi messi a disposizione (ottimo)

    d) sotto il profilo tecnico regolaristico (appena sufficiente)

    e) sotto il profilo del percorso (insufficiente)

    2) Nel 2013, in occasione del 10° anno de “Le Principesse del Lago”, potrebbe essere proposta una edizione in notturna?
    Perchè no….
    in quale periodo (luglio)

    Proposta:
    – Prove Concatenate, tubo di apertura 10 metri dopo l’arco di partenza.
    – Tre tubi in più, sulla salita dello Zarellone
    – Percorso: qui c’è poco da fare, se si resta circoscritti all’area del comune di Bientina….reintrodurrei però quel pezzo sterrato della seconda edizione, nel bosco, e cercherei ulteriori strade alternative.

    "Mi piace"

  8. Leggendo i cronologici di tutti si nota come Mario abbia fatto dei tempi da extraterrestri stile siciliani con solo 2 distrazioni alla fine ( senza quelle aveva 2,6 di media), forse dovute ad un calo di concentrazione, Bip Bip abbia sprecato tutto con un 24 e Cavarodossi ancor peggio con un disastroso 144 sull’ultimo tubo.
    Senza questi 2 errori , le “stranezze” di Skorpio ed il dubbio 76 ( altro cavallo ?) di Pantani sarei arrivato 6° , quindi la posizione che mi aspettavo alla vigilia.
    Insomma 2a gara di fila con la fortuna dalla mia parte.

    "Mi piace"

  9. R: Le principesse del Lago

    Innanzitutto vorremmo scusarci per la nostra assenza alle premiazioni, ma per problemi fisici ad un nostro equipaggio di scuderia abbiamo dovuto sfruttare il piu’ possibile le ultime ore di luce del pomeriggio per il viaggio di ritorno.
    Le Principesse del Lago e’ una manifestazione a cui la 3A e’ storicamente affezionata, a dimostrarlo e’ la presenza record (per la nostra scuderia) di 7 equipaggi in gare esterne al territorio Laziale.
    Ringrazio Roberto per i generosi complimenti e non posso non essere d’accordo con lui quando afferma che la partecipazioni di molti bravi regolaristi abbia accresciuto il valore di una manifestazione, che con qualche tubo sul tratto in salita dello Zarellone, sarebbe stata ancora più divertente. Per quanto riguarda la nostra prestazione la presenza di Roberto ed altri forti regolasti compresi quelli che ci siamo portati da casa, hanno sicuramente aumentato la nostra concentrazione portandoci a non sottovalutare nessuna prova anche quelle apparentemente semplici. E’ uscito così un bel 3,3 di media che ci ha permesso di vincere una gara che per alcuni anni e’ stata avversa (ricordo l’ex aequo con Roberto un 3,7 ottenuto fuori gara per problemi di interferenze) e che e’ stata sempre vinta da equipaggi toscani.
     
     

    "Mi piace"

  10. Ho partecipato per l’ottava volta, in nove edizioni, a questa manifestazione.
    Non mi ha mai entusiasmato come contenuti tecnico regolaristici, ma ci torno sempre, e con piacere.
    E’ un appuntamento fisso, un momento di ritrovo gradevole, l’occasione di passare una domenica insieme a tutti gli amici che hanno la tua stessa passione, ma anche una possibilità per “testarsi”, mettersi in gioco, in una parola: gareggiare.
    Sono comunque presenti 18 prove, e lo scopo è (come in tutte le gare) farli il meglio possibile.
    Questo è lo stimolo, la perenne lotta con se stessi.
    Ma non solo.
    Spesso le presenze importanti, come anche quest’anno, stimolano ancora di più, ed accendono una sana lotta agonistica, sempre appassionante.
    Nel mio caso, pensavo di aver fatto un’ ottima gara, ma i tempi rilevati sono risultati essere con uno scostamento pressochè fisso rispetto alle sdoppiate e alla percezione di passaggio, che mi era sempre parsa ottima.
    Probabilmente il mio strumento è stato vittima di una staratura, cose che capitano.
    La piazza di Bientina poi, pare sia avvolta da campi magnetici, con dei ripetitori posti sul campanile proprio nella piazza.
    Sentivo parlare di cancelli automatici che si attivano da soli, e allarmi che suonano.
    I campi magnetici sono i nemici dichiarati degli strumenti che utilizziamo: se parte un disturbo elettromagnetico e simultaneamente ci troviamo nella posizione/condizione di potero recepire, la frittata è fatta.
    Non sono stato il solo ieri, altri strumenti sono “impazziti” con dei failure mode anche più gravi, rovinando la gara a diversi.
    Peccato.
    Volevo giocarmela con i superlativi “Mario e Saverio”, in ottima forma (ma ormai per loro è una abitudine) ma non mi è stato possibile.
    Complimentissimi a i due fratelloni romani, al momento un equipaggio inserito nel lotto di eccellenza italiano, se mpre più bravi e costanti.
    La loro presenza (unita a quella di altri eccellenti partecipanti) ha nobilitato questa manifestazione, facendole assumere anche un livello “importante”.
    Faccio i complimenti anche a Fabbrini, mai così performante, con l’auspicio che receda dai propositi di abbandono legati ai “risultati che non arrivano” (adesso, non lo può più dire!).
    Ringrazio Sofia Martignoni per avermi fatto da “metronomo” nel Trofeo Città di Bientina, fissando le lancette di un orologio e scandendo il tempo schiaffeggiandosi le gambe (fantastica), e l’amico Tony Di Napoli per aver voluto condividere con me la sua domenica.

    Alla prossima!

    "Mi piace"

  11. Malgrado il buon risultato di ieri,devo dire che le gare a CO non riesco proprio ad interpretarle.
    A fine gara credevo di aver fatto un risultato disastroso perche’ con le sdoppiate rilevate prima del passaggio del BLIZZ in funzione orologio mi venivano fuori tutti anticipi intorno ai 10 centesimi o +.
    Lo so che e’ un problema di riferimento sbagliato , mi sto scervellando per capire come farlo giusto ma per il momento buio fitto.
    Al prossimo Trofeo Miramare ed a Civitella risaro’ punto e a capo.

    "Mi piace"

  12. Grazie per i complimenti, da condividere assolutamente con Giacomo (Martelli) senza il quale certi risultati non sarebbero possibili, oltre che graditi personalmente, lo sono ancor di più per le citazioni alla mia vettura nell’anno delle celebrazioni del 40° dalla sua commercializzazione.

    Una grande auto che negli ultimi due anni si è rivelata, non solo nelle mie mani, ottima anche per la regolarità con successi e piazzamenti sempre più frequenti,

    "Mi piace"

  13. Anche io mi unisco ai complimenti all’equipaggio Fabbrini-Martelli. Hanno fatto veramente una ottima gara. Bene anche per l’Alfasud!

    "Mi piace"

  14. Con umiltà parificata al fervore della scorsa settimana, la mia gara di oggi può riassumersi con un … non ci avevo capito nulla… Del resto il mio navigatore si è sentito male a 1h dalla partenza, il road book in genere lo studia lui… Io ho improvvisato nella mezz’ora pregara ma….. l’ingresso avevo capito che fosse libero…. e da lì il ritardo portato nel resto della gara per totalizzare un bel 18*300=5400 punti che forse vanno bene dal benzinaio per i premi… ma non per la regolarità!
    Vabbè, tutto fa esperienza e magari qualche accidente che mi sarà arrivato dalla settimana scorsa è andato a bersaglio 🙂
    Complimenti a Giuliano! Un’Alfasud al primo posto nella regolarità è una gran bella soddisfazione!!!

    "Mi piace"

  15. Grazie Marco, il risultato di oggi, decisamente sorprendente nelle proporzioni, ma non nella voglia di ottenerlo, e’ frutto solamente di una maggiore costanza, ma soprattutto di un secondo giro da “fantascenza” che escluso l’ultimo passaggio inficiato dal maledetto scalino, ci ha portato a tenere Una media vicina al 3,2…
    Ma questo non cambia niente, di gare così c’è solo questa, le altre simili sono incompatibili con le mie possibilità economiche e le altre non le digerisco.
    E quindi forse ci rivedremo a Montecarlo, ma per il resto quest’anno priorità al 40° Alfasud!

    "Mi piace"

  16. Insomma… con il Mistral è un’altra cosa. Però siamo molto lontani da farne un uso appropriato!
    Caro administrator, se poi tu avessi visto che navigatore ha assunto nell’ultima prova!

    "Mi piace"

  17. Ciao a tutti. Bella giornata sportiva oggi! Per quanto mi riguarda ho gareggiato per la prima volta in categoria Special perché il mio radiocontrollato non funzionava. Devo ringraziare Ricci per avermi prestato il suo Mistral e per i sempre utili consigli.
    Riguardo a quanto scrive Donati sugli strumenti, ho avuto in prestito il Mistral di Ricci perché quando ho verificato la sincronizzazione del mio Radiocontrollato Oregon Scientific appena acquistato con quella della direzione gara e di altri concorrenti mi sono accorto che c’era un errore di circa mezzo secondo. Non è stato possibile fare la sincronizzazione manuale e sono stato costretto a passare in Special. La mia gara, avvenuta anche con penalità di 2, 3, 4, 5 è stata compromessa da pochi ma pesanti svarioni: un 42 ed un 67. L’ultimo per motivi… comici: avevo il mirino, ma avevo anche il vetro semi-abbassato! In compenso ho capito da dove provenisse il frescolino in auto.

    "Mi piace"

  18. Giuliano devo farti i complimenti per il tuo ottimo risultato…se solo tu insistessi vedresti che i risultati arriverebbero. Perlomeno nella classifica classic ho visto nomi nuovi nelle prime posizioni.
    Per quanto riguarda la special ad essere sincero credevo che non fosse possibile entrare nella top 5, proprio perche’ c’erano 5 top a contendersela .
    Invece e’ venuto fuori a sorpresa un 2° posto per 1 centesimo su Bip Bip neppure tanto malaccio con media di 5,8, dietro agli inarrivabili Mario e Saverio con 3,3.
    La gara mi e’ piaciuta molto perche’ ha avuto un ritmo serrato, specialmente nella 2a parte ed anche perche’ non ho fatto i soliti svarioni escluso un -17 sul primo CO. Attimi di apprensione dopo il CO S2 sullo sterrato quando mi sono accorto che il C200 contava in avanti invece che alla rovescia,l’ ho quindi messo in modalita’ orologio ed ho fatto gli ultimi passaggi in questo modo contando in avanti.
    A fine gara ho sentito che altri driver hanno avuto problemi con lo stesso strumento, mentre lo Spark Zero usato da Giancarlo ha fatto ben di peggio.

    "Mi piace"

  19. Alla chiusura delle iscrizioni 44 equipaggi iscritti un buon risultato davvero.

    Viviamola come una bella giornata di passione, per le nostre “vecchiette” e di sano spirito agonostico.

    In bocca al lupo a tutti… Ed anche a me (crepi!)

    Ciao

    "Mi piace"

  20. La gara si preannuncia come uno scontro tra titani per le primissime posizioni ma anche entrare tra i 10 sara’ un risultato di prestigio, vista la qualita’ dei partenti.
    Per la sfida pomeridiana, se si potra’, forse cedero’ il volante al mio naviga Marzocchi, almeno fara’ qualcosa in piu’ oltre che leggermi sempre e solo il radar.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...