MI PRESENTO e POI COMMENTO

Salve, visto il numero in crescita delle persone che commentano in questo Blog  ho pensato a questa sezione di presentazione dove ogni persona  indica il nome e cognome, da dove scrive e  il nik che usa come firma nei post… cosi’ tutti avremo modo di sapere con chi stiamo parlando.

Chi vuole puo’ indicare la propria mail e integrare a suo piacimento con altre notizie….

Ringrazio  Voi tutti.

52 pensieri su “MI PRESENTO e POI COMMENTO

  1. Buondì. Mirka, di Mantova. Ho visto di essermi presentata moooooolto tempo fa. Assente davmolto (troppo) tempo dai forum e dai blog. Non navigo più, ufficialmente e nelle gare, ma navigo sempre per deformazione il mio pilota e consorte. Poi se le strade don segnate ma quando le fai ti accorgi che è meglio avere un fuoristrada che una comune famigliare, son dettagli. Fuori gare, collaboro con il club mantovano nella comunicazione ed elaborazione grafica di tutti gli eventi e manifestazioni.
    Quindi se avete bisogno di collaborazione, son qua.

    "Mi piace"

    • Ben arrivato, se cortesemnte vuoi aggiungere altro alla tua presentazione oltre al fatto che non conviene invitarti a cena, sarebbe carino 😀 Grazie e spargi il verbo!

      "Mi piace"

    • Sono un navigatore in erba, diventato per curiosità di conoscere un automobilismo sportivo diverso dalla velocità e cronoscalata. Vedetemi come un habitué delle piste, complice il mio lavoro da ingegnere di pista, che, appena può, partecipa alle gare di regolarità.

      Peccato non invitarmi a cena: a volte il cibo passa in secondo piano. 😉

      "Mi piace"

  2. Ciao a tutti ! E’ da un po’ che vi leggo ed allora mi presento cosi’ magari scrivo qualcosa anche io, sono Luca Gozzoli da Casciana Terme, dal 2007 navigatore
    del buon Alessandro Carpita, amico da una vita.
    E’ stato lui che quasi per gioco mi ha introdotto nel mondo della regolarità, adesso formiamo un equipaggio abbastanza affiatato, con risultati altalenanti, ma soprattutto affrontiamo le gare con la voglia di divertirsi e con il piacere di ritrovare degli amici.

    "Mi piace"

  3. Ciao sono Giovanna P. di Vigliano Biellese (BI) da qualche tempo il mio compagno mi ha trasmesso la passione per le gare di regolarita’ auto storiche dice che sono bravina come navigatrice ma non ho ancora capito perche’ a volte preferisce gareggiare con il suo vecchio e consolidato navigatore……

    "Mi piace"

    • Fino da biella ci leggono.. e una navigatrice! ( merce rara ) benvenuta!
      Se il consolidato navigatore è donna.. è chiaro .. se il navigatore ha 1 cent di errore è chiaro! 😀

      "Mi piace"

    • Ciao Giovanna , sono Cristina di Biella ….. e cerco una donna che abbia la passione per le auto per fare gare di regolarità ….. seriamente …😜 ….. Ciaoooo

      "Mi piace"

  4. Ciao sono Fabio Boldori da Cremona , partecipo al giochino della regolarità auto storiche dal 1997 prima come navigatore poi come pilota , fino allo scorso anno iscritto alla Scuderia 3T Cremona e dal 2013 alla Modena Historica. Come pilota sto cercando di abbattere il muro del 5 ma non ci riesco …….e sto perdendo la speranza. Di tanto in tanto scrivo hazzate.

    "Mi piace"

  5. ciao a tutti son Andrea Biondi, 46 anni appassionato rally. Nel 2010 faccio alcune gare di regolarità poi dopo il 2011 di pausa trovo in Silvia Grossi un eccellente navigatore. Da sempre appassionato di sport motoristici e di rally trovo nella regolarità il modo di soddisfare la mia passione senza spesa eccessiva.
    Spero che il 2013 sia un anno in crescendo così come lo è stato il 2012, sempre coadiuvato da Silvia che mi incoraggia anche quando (spesso) sono insoddisfatto delle mie prestazioni in gara.
    L’auto una splendida e performante FIAT X1/9 five speed.

    "Mi piace"

  6. Ciao a tutti sono Silvia Grossi, 31 anni ( in cerca di lavoro) di Pescia, navigo Andrea Biondi dallo scorso anno, con una Fiat X1/9 (in realtà sto cercando di convincerlo a prendere un bel A112). Abbiamo ottenuto un buon 3° posto al trofeo Kursaal per l’anno 2012. Ho iniziato per curiosità e passione per le auto e ,mi piace l’idea di dover ‘spaccare’ il centesimo… Affronto le gare con entusiasmo e voglia di fare bene e sempre meglio. Da quest’anno siamo nella scuderia RuoteClassiche Crono Prato e per me è già il top per efficienza, serietà, organizzazione, equipaggi, simpatia, allegria e tutto il meglio!!!
    Il mio nick sarà Silvy.

    "Mi piace"

  7. ciao a tutti sono “il Taba” 30 anni, single, bella presenza, cerco emozioni………..ops no aspetta ho sbagliato blog!
    …..sono Stefano navigatore dell’equipaggio Pierattini-Tabarin, nel mondo gare regolarità ormai da diversi anni e da quest’anno in forza nella scuderia Ruoteclassiche – Crono di Prato (che per un pistoiese doc non è poco).
    speriamo in un annata prolifica per il club, in tanto divertimento e che almeno per tutto l’anno la macchina sia sempre la stessa.

    "Mi piace"

  8. Sono Davide Bolognese ho 19 anni, scrivo da Avellino terra della Millecurve e Rolando D’Amore.
    Navigo Emilio Maccario dal 2007, abbiamo iniziato con una Fulvia 1,3 coupè e ora siamo su una bellissima e straordinaria A112 Abarth 70hp.

    "Mi piace"

  9. Eccomi: sono Paolo Liverani Balestra per l’anagrafe. Paolo Balestra per gli amici. “Tiber” per il Granducato Challenge. Invogliato dalle gesta di Roberto Ricci in terra epica nel 2008 convinsi Enio Biasci a partecipare alla Coppa Dalla Favera. Non sapevo neppure che cosa fosse la regolarità. Ma da allora con Enio non abbiamo perduto neppure una Favera e quest’anno ci siamo cimentati nella prima Coppa dei Lupi. Risultati altalenanti, ma ci siamo sempre divertiti. Al Granducato Challenge (poche le mie presenze) partecipo come pilota con mia moglie Paola “Ciobar”. E qui i risultati sono decisamente scarsi. Mandorlina è la mia A112 Abrth 70 HP del 1978 con cui partecipo alle gare.

    "Mi piace"

  10. Ciao,
    Sono Andrea e con la mia compagna Silvia (la navigatrice) ed l’Alfa Romeo 1750 che vedete in foto abbiamo partecipato alle prove generali di domenica mattina.
    L’esperienza ci è piaciuta e proveremo la gara del 10 marzo sia mai che la fortuna del principiante aiuti………
    Andrea

    "Mi piace"

  11. Buongiorno amici. mi scuso per non averlo fatto dapprincipio. Ecco in breve chi sono
    Alessandro Celli, vivo e lavoro a Torino dove svolgo la professione di Architetto. 62 anni e una recente e dirompente passione per le auto storiche e il loro utilizzo in gare di regolarità, che condivido con la mia compagna Jessica e mio figlio Stefano.Nel nostro garage una delta integrale del 1989, una austin mini Clubman estate del 1978, una morris mini cooper del 1969, una Lancia fulvia coupé 1,3S del 1970.
    Quest’ultima è quella utilizzata in gara. Ho conosciuto brevemente la regolarità italiana grazie all’amicizia della famiglia Lanteri di SanremoCorse ma l’ho abbandonata quasi subito avendo conosciuto in Francia (la mia compagna e navigatrice Jessica Gorman ha madre Francese e padre Inglese) altre forme a mio modo di vedere più intriganti e avvincenti. Della regolarità italiana, ormai ossessionata dalla precisione del passaggio sul pressostato e dalle “medie” al punto di dimenticare l’essenza della specialità, mi colpisce soprattutto il settarismo e lo scarso interesse per tutte le altre forme praticate nel resto d’Europa, con la sola eccezione del Montecarlo storico.
    Grazie a tutti dell’ospitalità e dell’attenzione
    Buone feste a tutti
    Alessandro

    "Mi piace"

  12. Salve a tutti , sono Alessio Bacci faccio parte di questo pazzo mondo della regolarita’ da qualche anno , e’ successo tutto x caso volevo partecipare ad una gara solo per curiosita’ ed invece me ne sono innamorato . Da quest’anno sono nello SCAME Siena ed e’ bello partecipare ad un campionato anche come squadra , ma soprattutto avere intorno a me persone simpatiche e brave da cui sto’ cercando di imparare i segreti della regolarita’ .

    "Mi piace"

  13. Ciao a tutti, mi presento, sono Andrea Forzi, da Siena, appassionato di auto d’epoca fin da quando riesco a ricordare e appassionato di corse motoristiche allo stesso tempo. Figlio di un appassionato cronometrista fin da bambino l’ho seguito entrando nel meccanismo delle varie discipline e ho svolto l’attivita’ di cronometrista fino a che non ho potuto sedermi in un abitacolo. L’ho fatto prima da navigatore nella regolarità e poi alla prima occasione anche nei rally, nel frattempo, comprata la prima storica ho iniziato a guidare nelle gare di regolarità, e ad oggi sono ancora qui, a condividere questa passione con un gruppo di amici che piano piano si allarga. tra le ultime avventure l’organizzazione assiema all’amico Marco Donati del trofeo Chianti Classic.

    "Mi piace"

  14. Buongiorno,

    mi presento a tutti gli appassionati di questo mondo dei motori oltre che utenti di questo seguitissimo e utilissimo (l’aggettivo stupendo non lo posso spendere, anche se non sarebbe fuori luogo, in quanto sono “di parte”) blog, da subito molto seguito.

    Sono Nicola Bartolozzi e ho scelto di firmarmi “Nicola il naviga” in quanto l’equipaggio con il quale partecipo alle varie manifestazioni è,,,,solamente a ruoli invertiti, secondo l’uso comune: mia moglie Pina (Giuseppina) guida, dato che non può leggere le note causa mal di auto, e di conseguenza io sono “il naviga”, nonchè marito. Cmq penso che, nonostante l’inversione, posso dire di avere una pilota “tosta” e lei di avere un naviga che, difficilmente, si perde.

    Se, nonostante questa non diffusa particolarità, qualcuno non ci ha inquadrati, continuo dicendo che entrambi siamo soci del “Ruote Classiche Club Prato” e a giro ci presentiamo come “Ruote Classiche Crono Prato”….è x questo che prima dicevo di essere “di parte” in questo blog. Io sono anche facilmente riconoscibile xchè in ogni occasione motoristica ho come “tuta” da gara un giacchetto smanicato blue che mi fa da “medagliere”, non tanto x le medaglie prese al “valore”, ma x quello che ci ho attaccato sopra. Consuetudine mutuata ai tempi in cui, ancora molto giovani, il nostro mezzo meccanico aveva solo 2 ruote…ed anche con quello Pina, all’epoca ragazza e poi fidanzata e poi moglie, non disdegnava di guidare, con altre scuse, ed a me non rimaneva che di fare “la scimmia”, come in gergo motociclistico a quei tempi si chiamava il passeggero costretto a spostarsi da una parte e dall’altra, appunto come…una scimmia sull’albero. .

    Siamo conosciuti anche x essere estimatori, forse fautori…appassionati…tifosi..difensori ad oltranza in tutte le sedi, del “cipollone” come strumento unico x cronometrare determinate manifestazioni con auto storiche e ci siamo dovuti adattare ai consueti strumenti dettati dal “regolamento” della categoria “classic”….. e qui non vado oltre dato che il discorso è, è stato e sarebbe molto lungo e tortuoso. Posso anche dire che, momentaneamente, nion abbiamo nessuna intenzione di passare al Bilz o al Bora, nonostante i nostri amici di team ce lo suggeriscano vivamente ed anche i vari campionati ce lo “imponghino”, prendendo atto che le classifiche alla fine sono uniche e punitive, nonchè…la lotta impari.

    Penso di non prolungarmi oltre e saluto tutti..tutti…itutti.

    Nicola Bartolozzi, “il naviga”….

    di sua moglie Pina “la pilota”

    "Mi piace"

  15. Ciao a tutti mi chiamo Simone Passarini, seguo il blog da qualche mese da “silente”. Sono un novizio nel mondo della regolarita’, ho inziato da poco piu’ di un anno ed il mio battesimo e’ avvenuto quasi un anno fa alla Rondina d’Autunno……. qualcuno si ricordera’ bene che il battesimo ha lasciato il segno! 😀 Da allora ho partecipato a molte altre gare, soprattutto le toscane. Guido una BMW 320is 4 porte del 1988, mi naviga la mia dolce (non in gara) meta’. Alle gare partecipo con i miei compagni di squadra BMWisti del BMW Drivers Club Italia, per ora siamo in 3, speriamo di riuscire a portarne altri.

    "Mi piace"

  16. Ciao Mi presento, mi chiamo Gabriele e di regolarità non ne capisco nulla, (e non so neppure se è uno sport che mi possa piacere) ma mi sto documentando per iniziare attratto dal fatto che sembra essere uno sport molto complicato precisione al centesimo sembra impossibile da raggiungere (io trovo difficiale avere anche precisone al secondo)

    "Mi piace"

  17. Ciao a tutti, partecipo alle gare di regolarità del Granducato Challenge dal 2010, in coppia con mio figlio Davide quale navigatore. Mi piacerebbe avere il tempo ma non solo per stare nei luoghi delle gare già il giorno prima per turismo. Mi piacciono le gare con tanti controlli, siano CO, PC, concatenate o un misto fra queste, ma soprattutto apprezzo sempre i tanti amici che incontro nelle nostre belle strade. Ho Tripmaster e strumentazione Classic.

    "Mi piace"

  18. Ciao a tutti , mi chiamo Bini Mauro e sono il pilota dell’equipaggio Bini-Russo del Ruoteclassiche crono Prato . Detto Tazio dagli amici per aver guidato 11 ore senza spegnere il motore e con le chiavi inglesi in tasca ad una “Nuvolari ” da brivido

    "Mi piace"

  19. Salve a tutti, chiedo venia, non sapevo di dovermi presentare, non ho mai usato nick name, sono Roberto Bacci, appassionato di Rally e tutto ciò che gira intorno alle auto, da anni partecipo a gare di regolarità , ho qualche apparizione anche come navigatore, ma preferisco di gran lunga guidare. Da qualche anno mi cimento pure come organizzatore, la mia ultima creatura è la Coppa dello Zoccolo, ma in passato ho organizzato anche la Coppa del Borgo.

    "Mi piace"

    • Ciao ragazzi, ci si conosce sul campo ed anche qui mi ero già presentato scrivendo qualcosa, ma ho il computer fisso in panne da tempo…poco male!
      Marco Montanelli, scuderia 3A di Roma, navigato dalla consorte Arianna (che anche se non particolarmente appassionata di automobili, ha un grande spirito di competizione).

      "Mi piace"

  20. Ciao a tutti mi chiamo Enrica Russo e sono la fedele navigatrice di Mauro ( detto Tazio) nella vita e nelle gare. Faccio parte di quel ristrettissimo gruppo di amici del RUOTECLASSICHE CRONO PRATO e ne vado fiera .

    "Mi piace"

  21. Cosimo Gennari, scuderia 3A Roma, di discendenza messapica (da cui il nick messapico con cui partecipo alle gare) ma abitante a Fiumicino per motivi di lavoro.
    Arrivato alla regolarità da poco più di un anno (prima troppo impegnato con lavoro, ora molto più libero) mi sono subito appassionato ed anche tanto.
    Mi piace collezionare Lancia, ho una Fulvia Coupe, una Beta HPE, una Prisma ed una 112 70HP che ancora non ho usato pienamente nelle gare. La Delta Integrale sarebbe un’altra auto che mi piacerebbe aggiungere.
    Partecipo con gusto al Granducato Challange nonostante comporti puntualmente almeno un pernottamento e il trasferimento da Roma.
    Non sempre in compagnia di navigatore, mi arrangio anche a partecipare da solo quando non disponibile;in tal caso l’impegno in gara aumenta parecchio ma il vantaggio è che quando sbaglio i passaggi non c’è nessuno a destra che mi rimprovera…

    "Mi piace"

  22. un saluto a tutti,mi presento giovanni gualtieri da 3 anni in questo sport un po’ pazzo che raccoglie gente anch’essa un po’ suonata ma brava e bella gente per la maggior parte ,non corro per vincere ma per stare avanti a qualcuno per gioco attualmente devo a tutti i costi stare davanti a paolo ed alessandro per prenderli in giro poi a mauro ed enrica ma anche al nostro amico in comune enio poi figuratevi la soddisfazione di stare davanti al poliziotto infallibile ed al nostro sempre in dieta arcangioli……. per marco donati e’ una questione di principio aspetto la sua solita cazzata per passargli avanti al trofeo kursaal ahahhah ,inoltre ricordo gli amici balloni eballoni e perche’ no i grandi catarsi e ricci forse per tutte queste perone mi piace questo sport di pazzi ,naturalmente un saluto al piu’ grande navigatore che se non sviene e non dorme funziona alla perfezione

    "Mi piace"

  23. salve , sono alessio morosi navigo dal 2009 con giovanni gualtieri e mi diverto ad andare in giro a prendere per il culo un po’ tutti in particolare due Foeniculum vulgare del crono prato miei ex compagni di squadra…..ora corro coi colori della kinzica alla faccia di qualcuno……tutte queste parolacce un po’ perche’ sono vaccaro un po’ per gioco e colore un saluto a tutti

    "Mi piace"

  24. Daniele Galletti
    sono uno dei tanti “matti” che popolano lo strano mondo della regolarità locale.
    Spesso navigatore di Enio, a volte mi cimento in gare di regolarità con i familiari (Merla compreso tra i parenti) dai pessimi risultati (in compenso non perdo mai tempo a provare per migliorarmi).
    Come dico per consolarmi, l’importante è:
    I°non perdersi
    II°andare a pranzo e fare quattro risate con i “matti”
    III° rientrare in classifica da qualche parte Special o Classic è indifferente.
    IV° Tornare a casa puzzolenti di benzina e di auto d’epoca.
    Come pilota l’ambizione è di poter portare a spasso la macchina e fare quattro curve, come navigatore è di arrivare primo (dico così sennò il pilota mi toglie il cospicuo ingaggio).
    Sono alfista dalla nascita e dall’età di 8 anni affetto da A112ite acuta.

    "Mi piace"

  25. Ciao a tutti, sono Alessandro Bernardi di Signa (FI) e gareggio nella regolarità dal dicembre 2010 con la navigatrice Sofia. Non sono ne’ un rallysta, ne’ un pilota pistaiolo, anche se il piede pesante mi piace molto. Di professione sono musicista, ma quando posso (raramente!), sostituisco il suono del mio violino con quello del bialbero della mia Alfa GTV ’81. Club Ruoteclassiche Prato.
    Aleby1@alice.it

    "Mi piace"

  26. Gianluca e Alessandro Cappella, Scuderia3A Roma, la nostra prima gara e’ stata “le ronde delle terre pisane” anno 2008 organizzata dalla Scuderia Kinzica (vinse uno strepitoso Fortin davanti ad un’altrettanto straordinario Serlupi). Da quella data in poi abbiamo per anni corso in terra Toscana, facendoci le ossa gara dopo gara contro avversari del calibro di Menichetti, Pagni, Ricci, Cecchi, Checchi, e molti altri,….ad aprile di questo anno abbiamo vinto la ns prima gara di C.I.. Spero tanto che un giorno “la 50 miglia delle colline pisane” e “le ronde delle terre pisane” possano tornare ad essere quelle splendide gare che tanti equipaggi attiravano da tutta Italia.

    "Mi piace"

  27. un ciao corale a tutti
    sono mauro d’uffizi, presidente del 3r team, un club di roma nato dalla passione per i mezzi storici– dal 2004 abbiamo iniziato a fare manifestazioni, alcune molto soddisfacenti altre meno,ci siamo inventati un trofeo con manifestazioni ibride ( piccole prove di regolarità aggiunte a giro turistico ) per cercare partecipazione, che nella provincia di Roma praticamente inesistente — Sono due anni che ( da incompetenti ) partecipiamo al granducato challange e ne siamo contenti… vorremmo fare di più ma le finanze non sono floride, sponsor neanche a parlarne ma non ci arrendiamo — siamo aperti anche a tutte le forme di collaborazione che possano arrivare.

    "Mi piace"

  28. Eccomi, sono Giuseppe Serlupi (sul forum regolarita.it scrivo come Beppe16v qua sul blog ho sempre lasciato semplicemente Giuseppe o gserlupi), scrivo da Firenze e faccio parte della Cassiacorse 264 Storica di Sambuca Val di Pesa, giunta quest’anno al decennale, nata da alcuni pilastri “ex Valdelsa Classic” ed organizzatrice tra le tante cose anche della Rondina d’Autunno.

    Nel mondo regolaristico dal 1991 (avevo 12 anni) quando ho iniziato a navigare mio babbo (tempi che vedevano oltre 150 iscritti in gare come Mugello, Elba o Ronde del Gallo Nero!), poi nel 2001 passato sul sedile sinistro, navigato sempre da colei che adesso è mia “navigatrice” anche nella vita. Qualche anno di “picco” dove con gran soddisfazione sono riuscito ad entrare nei top driver e vincere la coppa csai di zona, anche se adesso complice il poco (nullo) allenamento difficilmente riesco a tornare a quei livelli, a parte qualche sporadico caso. Faccio parte del comitato organizzatore del campionato toscano Granducato Challenge, del quale sono orgoglioso e molto attaccato dato che porta il nome del mio babbo, mi limito ultimamente a partecipare alle sole belle gare in Toscana e poco altro (anche per ovvi motivi di budget!), alternando alla guida la sempre fida Fiat 850 Sport Coupè del ’70, l’Alfa Romeo 1750 GT Veloce del ’69 e l’A112 Abarth 70HP del ’77 quando riesco a “sottrarla” al cognato!

    Ovviamente più abile a scrivere che a parole (!), questa anche la mia mail: gserlupi@libero.it

    "Mi piace"

  29. Paolo Cadoni,non sono ne rallysta ne fotografo ne medico ne presidente non uso Nik,ma sono quello che si diverte,in qualche gara,a fare da autista ad Alessandro Moretti,l’unico navigatore che nello stesso tempo e bravo e matto come un cavallo……….
    mi rivolgo al dott.Monciatti,non abbandonare per favore,in queste gare ci vuole anche un medico,non vorrai lasciarci la patata bollente (il fotografo) tutto a noi………

    "Mi piace"

    • Grazie per la fiducia,non credo di lasciare è solo un momento di crisi,ma a qualcuno lo devo dire, e non vi lascerò da soli a gestire il Donati…..

      "Mi piace"

  30. Marco Monciatti,Scame Siena,cl.1960,Medico per professione,regolarista per sbaglio,rallysta tre/quattro volte l’anno (navigatore),sono io che ho introdotto il Donati nel mondo della regolarità a volte me ne pento a volte no. Come si è visto dai miei commenti mi sta venedo a noia, spero mi passi,anche perchè per ora non ho raggiunto i livelli di Marco,non allenandomi mai. Una volta nel 2009 ho vinto facendo da navigatore al mio amico Malandrini La toscana e le sue genti con la sua Maserati: tutto culo!.

    "Mi piace"

  31. Idem, Marco Donati da Siena faccio il fotografo di professione e sono socio del club SCAME
    Ho scoperto la regolarita’ nel 2008 e da allora e’ diventata la mia passione principale.
    Tra piu’ bassi che alti ho iniziato ad ottenere buoni risultati e cio’ mi ha stimolato a proseguire malgrado economicamente la cosa cominci un po’ a pesare.
    Devo ancora affinare le tecniche per poter limare qualche centesimo alla media e non fare i soliti svarioni ad ogni gara, magari aiutato da un buon navigatore.
    Tanto per integrare il tutto ho avuta anche la pazza idea di cominciare ad organizzare le gare, nel 2012 saranno ben 2 in 2 campionati toscani diversi

    "Mi piace"

  32. Non ho mai usato un nickname su questo blog.
    Roberto Ricci, da Livorno, rallysta (ormai ex) per passione, regolarista (dal 2004) per “povertà” (anche se ormai sembra sia un lusso pure giocare a saltare sul filo).

    "Mi piace"

  33. Ciao a tutti, sono Mirka (MILKA). Sembra di stare in uno di quei gruppi per le disintossicazioni ma questo vuole il bloggatore. Navigo il mio pilota dall’11marzo2011, su una splendida inglese. Personalemente non sono iscritta ad alcun club ma mi sento parte integrante di Scuderia Modena Historica e AMAMS T. Nuvolari di Mantova. Ritengo d’essere in grado di comprende la mente umana e so ascoltare con tanta pazienza. Se mi addormento datemi un colpo. La mia mail non la scrivo…ma ho pure io un blog: http://diariodibordo-emmebi.blogspot.it

    "Mi piace"

  34. Inizio io:
    Alessandro Moretti navigo dal 16/3/2008 Paolo – scrivo da Prato. Al momento faccio parte del Crono Prato e ritengo di stare sul culo ad alcuni ma fortunamente sono amico di molti…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...