11° GT di Montecarlo

Vince Ricci davanti a Donati terzo Gualtieri quarto Cadoni.
Nella categoria classic Balloni su tutti.

Gara composta da 3 piazzali ripetuti 2 volte nel puro stile Kursaal .

I piazzali tecnici e il almeno un caso difficoltosi da navigare. Prove molto tirate che non lasciavano nulla al caso. Strade di trasferimento ai piazzali in alcuni tratti diversi dai soliti degli anni passati. Molto felice di aver visto un bel gruppetto di gente nuova che ha voluto cimentarsi in questa disciplina. Certo che piazzali del genere non sono il massimo per un neofita della regolarità anzi.. pero’ questo è la nota carina della giornata e spero di rivederli ai prossimi appuntamenti.  Pranzo nella nuova location con mangiare di ottimo livello, buona l’ospitalità in piazza a Pescia con un Co al minuto apparso dal nulla.  Premiazione al volo dentro la macchina e via a casa alle 19.

image

 CLASSIFICA GENERALE 

CLASSIFICA KURSAAL PROVVISORIA

 

40 pensieri su “11° GT di Montecarlo

  1. Vorrei tornare alla manifestazione oggetto del topic.
    Il GT di Montecarlo è stata l’ultima gara disputata da Ugo Menichetti.
    E’ l’ultimo ricordo che ho di lui in vita.
    Lo incontrai il sabato, insieme alla sua grigia Giulia GT e a Maria Grazia, mentre girava nel parcheggio di Marginone, con il solito puntiglio, la stessa determinazione di sempre.
    Ricordo che era contrariato perchè su quel tubo in curva proprio non riusciva a raddrizzarsi, e decise che la sdoppiata sarebbe stata sul suo “OP”……
    Che grande…..
    Come mi manchi Ugo.
    Sono venuto a Montecarlo anche per ricordarti.

    "Mi piace"

  2. o Giovanni, lascio perdere la questione della gara di ieri, il mio parere l’ho già espresso e non vedo differenza dall’essere defraudati di una coppa o semplicemente della soddisfazione (ho scritto di “qualcosa”, e il sentimento quello è), credo di aver interpretato assai bene la situazione e quello che è accaduto, ma ritorno sul tema delle gare e dell’ “adeguamento” che te giustamente tanto auspichi.
    Ritorni incessantemente sul fatto che “dobbiamo fare la cose come dalle altre parti”, e a questo ho risposto svariate volte in diversi topic.
    Ora non lo dico più: LO STIAMO FACENDO!!!!
    Già nel corso di quest’anno, e dall’anno prossimo la situazione sarà sanata totalmente.
    E’ sufficiente per avere la tua fiducia?

    "Mi piace"

    • io ho pienamente fiducia in te credimi ti stimo e capisco quanto grande sia la tua passine Roberto e ci credo che stai facendo tutto qullo che e’ possibile fare …anche di piu’ lo so’ …
      e so’ per certo ce quello che sara’ organizzato sotto la tua guida il prox anno sara’ migliore di tante gare oltre appennino e ci saro’ onorato di esserci…per quanto riguarda invece kursaal e csi credimi sarebbe bastato un piccolo ma significativo ”scusa” per risolvere il tutto in modo elegante signorile pacifico intelligente… grazie ancora per la tua stima e considerazione

      "Mi piace"

  3. rispondo a Giancarlo :sai benissimo che non corro per una coppa o un posto io corro per divertirmi contro me stesso per vedere se riesco a migliorare non e’ questione di classifiche o altro ma soltanto chiedo la verifica per capire se ho fatto un errore cosi grosso io o il mio navigatore ,tutto qui ,sta nel buonsenso penso nell’applicare le norme a fare la differenza tra un’interpretazione intelligente oppure rigida Ai concorrenti si chiede sempre un’interpretazione molto intelligente e permissiva altrimenti prima di ogni manifestazione dovremmo controllare tabella tempi RPG e da non sottovalutare la Copertura asiicurativa ,perche se forse molti lo ignorano le assicurazione delle nostre auto sono valide negli spostamenti ma se per caso in un piazzale si arrotasse qualcuno le assicurazioni non pagherebbero ecco perche durante una gara csai vi e’ l’assicurazione per la manifestazione di cui sempre e’ presente una copia dentro i documenti controllati.Bene a noi ci si chiede di chiudere gli occhi be facciamolo tutti in amicizia e guidati dal buonsenso
    Per Roberto :il mio sfogo non e’ certo perche mi sono sentito defraudato per una coppa figuriamoci !!!!!!o per un terzo o secondo posto ,ma per l’arroganza della risposta di certo una grande caduta di stile ,anche se fossi stato l’ultimo sarebbe stato giusto verificare !!!non certo invito a allontanarsi dalle manifestazioni toscane dico solo che e’ SUONATA VERAMENTE L’ORA DI FARLE DIVENTARE IMPORTANTI ADEGUANDOSI COMEHANNO FATTO DA ALTRE PARTI(VEDI CENTO TUBI)ALLE NUOVE REGOLAMENTAZIONI SOLO PER AMORE DI TUTELARE I CONCORRENTI E SE QUESTO NON ACCADE APRIRE BENE GLI OCCHI PER LE CONSEGUENZE CHE SONO SEMPRE A CARICO DEI CONCORRENTI STESSI come vedi non e’ un atto di boicottaggio ma e’ sempre una richiesta di buonsenso affinche’ tutto diventi piu’ semplice e REGOLARE in uno sport che fa della regolarita’ il suo perno

    "Mi piace"

    • a proposito invito tutti a digitare regolamento tecnico nazionale regolarita’ autostoriche CSI gogle vi rispondera’ :forse cercavi “regolamento tecnico nazionale regolarita’ autostoriche CSAI
      strano vero?ahahahah

      "Mi piace"

  4. bhe, vorrei rispondere a Giancarlo. mi chiedo Giancarlo, se riguardi la tabella tempi( i disegni dei piazzali) c’era una prova dove erano segnati minuti primi e non minuti secondi , gli equipaggi per puro buonsenso hanno girato i minuti secondi, il regolamento cosa dice in merito? per quanto riguarda il CO non era segnalato se non verbalmente senza circolare alcuna. i cavalli sono due prova 8 e 9 -25 + 27 i rispettivi cronometraggi, non e’ una questione di classifica e’ solo una questione di lealta’ sportiva e con questo non voglio dire che ci sia stato un errore in cattiva fede ma semplicemente sono piccole cose che non rendono merito ad una giornata che e’ stata organizzata direi bene dove tutto e’ stato carino e sciupare tutto cosi’ , prendendo in mano un regolamento quando era da attuare anche laddove l’organizzazione ha mancato…..qui non c’e’ nessuno che e’ stato defraudato ma , vista l’amatorialita’ della manifestazione e l’impegno profusi per il divertimento si puo’, diciamo cosi’, essere un pochino piu’ tranquilli. Per quanto riguarda l’otorino ho solo risposto alla provocazione di cesare che al momento in cui diceva i numeri dei premiati gt ha dichiarato ” stati attenti, poi dite che non avete sentito”. fermo restando il rispetto sia per te e cesare ritengo che la critica e non la polemica che e’ stata sollevata abbia solo un unico scopo, che si adottino strategie al fine di non ripetere certe situazioni che sminuiscono i sacrifici a cui vi siete sottoposti per organizzare l’evento. non c’e’ niente di personale in questo , l’affetto e l’amicizia non fatto parte di cio’ che e’ stato detto finora. un suggerimento,io adotterei i regolamenti csai peraltro gli unici riconosciuti in tutta italia.

    "Mi piace"

  5. Non capisco perchè i neofiti debbano avere più difficoltà a rimanere impegnati fino alle 19 rispetto ad altre persone….poi magari Giuliano me lo spiegherà….:-)

    Scherzi a parte, volevo dire la mia in questa polemichetta che ha un pò turbato il clima sereno di questo ritrovo tra amici.
    Ricordo che, in passato, talvolta è accaduto che in questo tipo di manifestazioni (amatorialissime) noi conorrenti avessimo preteso un eccessiva fiscalità, oppure la presenza di requisiti tipici di gare di altro livello, o l’applicazione di norme, o la verifica di cose, o altro.
    Ci fu risposto, talvolta, che in virtù dell’amatorialità e dello “spirito” di questo dipo di eventi, non dovevamo pretendere troppo, o eccedere in agonismo, o quant’altro.
    Lo trovo giusto.
    In virtù di questo stesso “spirito”, troverei giusto essere più elastici, non fossilizzarsi su 3 minuti, appellandosi a intransigenti norme.
    A che è servito? A chi giova tutto ciò? Cui prodest?
    L’effetto è stato far sentire defraudato qualcuno, anche se poi non cambiava nulla, e ad assistere di conseguenza a crociate contro le gare toscane, che in questo delicato momento non hanno bisogno di pubblicità negativa.
    Giovanni, pur comprendendo il tuo disappunto, non sono d’accordo con te con l’istigazione al boicottaggio, e mi auguro (tra l’altro) di vederti al via al Chianti e alla Rondina, manifestazioni che stanno costando sforzi e sacrifici che non puoi immaginare a coloro che le stanno preparando.

    Colgo l’occasione per ringraziare Cesare Natali, che da sempre si impegna, tutto il KCC che si prodiga con ogni sforzo per poterci far divertire e stare bene.

    La manifestazione è stata piacevole, a parte le soste in attesa di fare le prove (ma è una caratteristica tipica delle gare fatte con prove a grappolo ad ingresso libero, anche in altre regioni!), il percorso molto bello (ho rifatto la prova del Rally dello Zoccolo di Gragnano, poi Tofori e Petrognano, tutte prove da rally), e le prove veramente difficili!
    Sono molto soddisfatto perchè avere fatto 4,8 di media con quelle prove e con una macchina con 44CV 900cc non era semplice…..(e il il secondo gruppo alla Fiera dei Fiori l’ho anche fatto senza cuffie, non era ben inserito il jack nello strumento, non sentivo una mazza).
    Ottima la location del pranzo, e mi è piaciuta anche la premiazione “volante”, stile rally, sul palco di arrivo, momento in cui tutti hanno potuto assistere, anche il pubblico, e vedere le auto oltre che le persone.

    Consiglio per le prossime edizioni: usare un auto con un tripmaster installato per rilevare le distanze del road book (non ne tornava una) e la pubblicazione anche di una vera tabella D/T oltre alle planimetrie delle prove. Il CO di Pescia, ma dov’era nei documenti ufficiali di gara?

    "Mi piace"

  6. Certo però che si pubblicassero i file con i risultati certe polemiche si potrebbero anche soffocare sul nascere…

    Il problema, secondo me, e’ un altro, soprattutto per i neofiti, non è possibile che una manifestazione del genere obblighi i partecipanti a rimanere legati fino alle 19.

    Nota di stramerito il nuovo ristorante, decisamente la cosa migliore della giornata!!

    "Mi piace"

  7. La posizione di Gualtieri – Morosi non sarebbe cambiata: 411 penalità rilevate, meno 99 penalità “contestate”, più 16 di media fa 328 penalità.
    Quindi…

    "Mi piace"

    • Scusa Giancarlo… e quindi la classifica non si muoveva.. E quindi inutile tutto questo polverone alzato per niente? Quindi é vero perché inerpicarsi tanto.. Hai ragione… Applichiamo il regolamento csi alla virgola e basta con queste proteste senza senso che non portano a nulla.. Perché rovinarsi una giornata in compagnia di amici per una cosa del genere.. Quindi…

      "Mi piace"

  8. Scusate, faccio un passo indietro, Faccio i miei complimenti a Roberto (il cui nome appare anche in un articolo su “Grace” insieme a Moretti). Non ho letto i tempi e stavo cercando di capire quale posizione sarebbe stata in discussione. Purtroppo per me non ho potuto partecipare perché, come già scritto, sono rimasto intrappolato in garage.

    "Mi piace"

  9. La mia gara e’ stata nella media ( 7,4), con solo dei problemi nel 1° piazzale che ho trovato abbastanza difficile da interpretare specialmente per chi era alla prima esperienza in certi tipi di manifestazioni.
    A parte le prove ,…ieri c’erano troppe attese nel piazzale del Mercato dei Fiori.
    Mi dispiace per Giovanni che sarebbe stato sicuramente 2° …ci rivediamo a Santa Barbara con l’ultima prova del campionato

    "Mi piace"

  10. Ricordate il Futa Point? Andai a chiedere la verifica di due passaggi nei quali mi erano entrate auto del traffico locale. Mi fu risposto di attendere. Poco dopo, alle mie insistenze, di aspettare “un attimo”. Più tardi ancora… che il tempo per il reclamo era scaduto! La mia esperienza nella regolarità è ancora modesta, ma queste cose non possono accadere. Al Miramare invece, in un rilevamento, mi fu assegnato un tempo da rallista anche molto bravo, ma il reclamo fu accolto.

    "Mi piace"

  11. Cosa è successo?
    E’ stato correttamente applicato l’Art 1-27 RECLAMI del Regolamento Tecnico Nazionale, che “per il fatto stesso della sua partecipazione, ciascun concorrente dichiara (…) di conoscere ed accettare”, esponendo le classifiche entro 15 minuti dall’orario di esposizione dei cronologici.
    Si doveva obbligatoriamente darne comunicazione con il microfono? No, ma io l’ho fatto comunque, nonostante l’affissione fosse in un punto visibile a tutta la sala…
    Si poteva accettare la richiesta di media per un presunto “cavallo” – l’unica su oltre 40 partecipanti – in caso fosse pervenuta in tempo? No, sempre per l’Art 1-27 RECLAMI del Regolamento Tecnico Nazionale, ecc. ecc.
    Mi è molto dispiaciuto, quindi, che due amici corretti e sportivi come Giovanni e Alessio hanno sempre mostrato di essere, invece di tornare a Montecarlo per gioire di un ottimo terzo posto, abbiano disertato la premiazione. E non certo per il sottoscritto, che è abituato a prendersi queste e altre responsabilità, ma per l’organizzazione del Kursaal C.C. e per Cesare Natali che la rappresentava.
    E adesso, per favore, lasciamo stare l’otorino e chiudiamo subito “l’angolo della polemica”…

    "Mi piace"

  12. Giovanni, sembra di rivedere la mia situazione a Montecatini….stessi minuti passati dall’esposizione delle classifiche esposizione del problema e stessa risposta! In queste gare sono d’accordo con te deve REGNARE il buon senso!

    "Mi piace"

  13. cominciamo dalle cose buone: secondo me una buona gara, piazzali non molto scontati – apparte il numero uno un po’ ammucchiato- , buono il pranzo , abbastanza celere l’esposizione dei tempi,,,,,,ops una piccola pecca non c’era un tempo stabilto prima per l’esposizione dei tempi quindi si deve mangiare in piedi per aspettare l’uscita dei riscontri cronometrici oppure affidarsi all’udito…..ho scoperto che lo specialista otorino che mi ha visitato 4 mesi fa non capisce un cazzo perche’ non e’ vero che ho un udito perfetto, non sono riuscito a sentire un annuncio al microfono in mezzo a piu’ di cento persone a pranzo – tutte osservanti un rigoroso silenzio- che segnalava l’esposizione dei tempi stessi! grazie infinite dovro’ cambiare medico grazie a voi! pero’ mi sorge un dubbio visto che tutto il lato della sala si e’ alzato quando me, che fossimo stati assaliti tutti da qualche strano batterio che inibisce l’udito, un po’ come accade in qui film tipo virus letale , il male nell’aria etc ect……..credo che andro’ di nuovo da un dottore per accertare l’eziologia di cio’ che mi e’ accaduto…..intanto mi terro’ un po’ lontano da alcune gare, mica per altro tante volte avessi beccato un virus contagioso e non vorrei propagarlo. detto questo, solo per mia sfortuna non sono giunto in tempo per fare la revisione di alcuni tempi…..una vera sfortuna! bisogna stare attenti signori quando andiamo alle gare al nord….li’ accade anche di peggio:

    "Mi piace"

  14. giornata passata bene a pranzo con gli amici ed anche proficua per me a parte il “terzo”posto,sono riuscito a capire il perche.del declino delle gare in toscana !!!!!non e’ poco avevo rinunciato ad andare a campagne e cascine con mauro e l’enrica e sarebbero venuti anche paolo ed alessandro,per montecarlo perche’ mi sembrava doveroso dare un piccolo contributo all’impegno locale…be direi che avevano ragione quelli che mi dicevano che stavo sbagliando!!!! a fronte di ben tre cavalli documentati e sfacciatamente chiari nel presentare diciamo “ricorso “mi sono sentito dire che erano passati da ben tre minuti dai fatidici 15 dall’annuncio dell’esposizione delle classifiche…in verita’ nessuno dalla nostra parte ha sentito l’annuncio(tutti audiolesi?)poi fatto piu’ grave che mi sono sentito rispondere alla domanda :ma non sono trenta i minuti per ricorrere?……………ma sai quello e’ un regolamento della Csai ……(ricordo che e’ l’organo piu’ autorevole per lo sport automobilistico in Italia)
    Bene dico io se volete fare diversamente daccordo ma abbiate almeno la compiacenza di metterlo sull’RPG come fanno Csai ed ASI …….e se poi vi sentite migliori di questi due organismi almeno fate Funzionare il BUON SENSO………(sono un sognatore scusate)…
    Concludendo ben vengano le regole anche per questo sport in un paese che tende in tutto ad aggirarle e farsene gioco ,bene che venga premiato chi si prodiga ad organizzare…..ma per l’amor di dio che si segua una volta per tutte una REGOLA O legge che sia e che sia valida per tutti da parte mia non posso che promettermi di partecipare a quelle gare che mi offrano una garanzia di professionalita’ accoglienza e tranquillita’ atte a rendere piacevole questo sport che si fa per sola passione

    "Mi piace"

  15. Bella sorpresa questa mattina alle 7,00! A causa della batteria non mi è partita la auto che in garage (sotterraneo) sta davanti al GTV. Non ci sono commenti…

    "Mi piace"

  16. Per a112 benvenuto,non so se sei della zona di prato o vicino,ma per tua informazione sappi che il Crono Prato sta organizzando un corso per nuovi regolaristi che si svolgera nel mese di novembre,tieniti in contatto e se ti interessa potrai partecipare.
    Ciao Paolo

    "Mi piace"

    • Ciao Paolo, si mi avevavo gia’ informato sul corso che stava organizzando il Crono Prato, saro’ lieto di partecipare (impegni lavorativi permettendo) tenetemi aggiornato, ho letto inoltre sempre in questo forum di allenamenti che gli equipaggi fanno un oretta la domenica mattina se avete pazienza io sarei interessato a partecipare anche ad uno di quelli.

      "Mi piace"

  17. Per Roberto: come al solito, accetto qualunque strumento tu possa prestarmi! Il Casio di cui mi parli mi sarà sicuramente molto utile. Immaginavo una risposta simile ma ho preferito avere anche un altro parere. Quindi, grazie in anticipo!
    Per 112: io ho iniziato per caso. Pensavo di iscrivermi ad un raduno e mi sono trovato in una gara senza avere nessuno strumento. Ho partecipato con un orologio da polso ed il risultato è stato neanche troppo tragico. Poi mi sono appassionato e piano piano cerco di migliorare le mie prestazioni. Se comincia a piacerti il “giochino” poi non perdi una gara!

    "Mi piace"

  18. A112,
    Le prove della manifestazione in oggetto, all’interno di aree chiuse, si definiscono “concatenate in autopartenza”.
    Che significa?
    E’ molto semplice.
    Entrando nel piazzale troverai una serie di tubi (solitamente 3 o 4, magari da ripetere due volte).
    Tra un tubo e l’altro la distanza va coperta in un tempo imposto che, come ti ha detto alessandro, ti viene fornito in una tabella che ti viene data prima della partenza.
    Il primo tubo funge da “apertura”, ovvero, quando lo pesti inizia il tempo da rispettare (da qui il termine “autopartenza”, perchè sei tu che “provochi” l’inizio del tempo). Nello stesso istante, a bordo della tua macchina, dovrai far partire il tuo cronometro.
    Questo tipo di prove si definiscono “concatenate” poichè la fine di una coincide con l’inizio della successiva.
    Questo significa che ogni volta che pesti un tubo, nell’esatto istante devi far ripartire il cronometro da zero (o usare due cronometri).
    All’inizio puoi fare tutto con un cronometro solo, per somma di tempi, ma non è un sistema preciso (perchè non tiene conto dell’errore di passaggio, che ti si accumula nelle prove successive) però, per iniziare….va bene anche quello.
    L’importante è capire il funzionamento del gioco, le prime volte.

    "Mi piace"

  19. Alessandro,
    Le manifestazioni del Kursaal sono normate dal regolamento CSI, per cui ti rimando a quello per trovare la risposta.
    Se vuoi un parere personale, la risposta è no.
    Nello spirito “classic”, dovrebbero essere consentiti solo strumenti manuali non in grado di produrre un qualsiasi tipo di scansione del tempo, che dovrebbe essere totalmente data dal navigatore leggendo il tempo sul cronometro.
    L’Hanhart ha la funzione “pacer”, ed è quindi in grado di effettuare scansioni sonore.
    Le sdoppiate puoi farle con un cronometro che nel momento dello split riparte da zero (io ne ho uno della Casio, se vuoi te lo porto a Montecarlo).

    Per “A112”:
    Intanto benvenuto nel mondo della regolarità.
    Le manifestazioni del Kursaal sono l’ideale per iniziare a provare questo gioco.
    Puoi certamente fare la manifestazione di Montecarlo con un solo cronometro.

    "Mi piace"

    • Grazie del benvenuto, dunque per l’arrivo nei piazzali delle Pc nessun problema perchè non c’e tempo imposto, ma quando si è in Pc come funzionano?, ti dicono loro i seconodi che devi metterci tra un pressostato e l’altro della stessa piazza ? oppure nella stessa piazza c’e’ un unico tempo di transito tra i pressostati? es. 10 secondi è il tempo da farsi tra ogni pressostato della stessa piazza. Inoltre come devo regolare il cronometro digitale per essere in grado di fare le prove? (avrei anche un vecchio cronometro a cipolla e mi piacerebbe partecipare con quello ma mi sa che ogni tanto perde qualche secondo)

      "Mi piace"

    • Allora, i tempi dell’intera manifestazione ti vengono dati prima della gara e si chiama tabella tempi. In questa tabella troverai tutte le notizie che ti servono per affrontare le prove. Nel caso specifico credo che insieme alla planimetria del piazzale vengono anche segnati anche i tempi. Se sono pc devi tenere presente che mentre chiudi un tempo devi fare in modo di aprire quello successivo ( in gergo si dice sdoppiare )… Quindi o due cronometri o un cronometro che abbia tale funzione. Se un cronometro perde qualche secondo in questa disciplina è da mettere in bacheca.

      "Mi piace"

  20. Ok, grazie Roberto. Allora ho un’altra domanda, se qualcuno lo sa. Posso partecipare nel Classic con l’Hanhart Delta E200? Non abbiamo mai fatto le sdoppiate!!!

    "Mi piace"

  21. Alessandro, le gare del Kursaal sono tutte simili: gruppi di prove all’interno di aree chiuse, concatenate. Trasferimenti da un gruppo di prove all’altro, liberi.

    La tabella distanze tempi andrebbe sempre resa nota insieme al programma di gara.

    "Mi piace"

    • Salve, mi sto appassionando alla regolarità ma non ne ho mai fatta una, mi dite per cortesia se la prova del Gt di montecarlo si puo’ fare anche un unico cronometro e si come?

      "Mi piace"

  22. Richiesta:
    E’ possibile avere on line, in anticipo, la tabella distanze tempi?
    Chi viene come me di rincorsa la mattina, non ha il tempo fisico di inserire tutte le prove, o comunque lo farebbe in modo concitato e non con la dovuta calma.

    "Mi piace"

  23. Iscritto ma…..il naviga è indisponibile. So bene che sono manifestazioni che possono essere fatte anche da soli, ma andare da solo proprio mi deprime…..
    vedo un pò come rimediare.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...