16 pensieri su “Le macchine sono al servizio del loro pilota.. Questa si é donata…

  1. Sabato 6 Aprile andiamo alla mostra scambio di Reggio Emilia, comunicami anche via Mail i dati della Fulvia (Montecarlo vero? anno di costruzione e n. telaio) vediamo se riusciamo a trovare qualcosa di conveniente.
    Forza Marco che fortunatamente non è successo niente a nessuno
    indirizzo E.mail mauro@tudioballoni.it

    "Mi piace"

  2. Sulla mia pagina facebook ci sono le foto della Fulvia incidentata.
    Vi chiedo gentilmente se conoscete qualcuno che possa aiutarmi per i pezzi di ricambio della carrozzeria, possibilmente ci sarebbe da trovare il blocco intero della parte anteriore , la meccanica sembra a posto anche se il radiatore e’ piegato .

    grazie

    "Mi piace"

  3. Equipaggi senza danni: questo è il fatto essenziale. Gli oggetti, anche se amati e coccolati, si riparano. Ho avuto qualche problema di stanchezza persino per fare i 10 km dal ristorante al B&B dove alloggiavamo. Desidero rivedere tutti in gran forma, macchine comprese, alle prossime gare.

    "Mi piace"

  4. Ragazzi l’importante e’ che state bene , la salute e’ la prima cosa , per la fulvia ci sara’ tempo e modo per ripararla e riportarla in gara piu’ in forma di prima .

    "Mi piace"

    • Abbiamo fatto tutti la stupidaggine di scappare dal paercheggio del ristorante di corsa,vista l’ora e la pioggia,ma in quelle circostanze bisognerebbe rientreare insieme come siamo andati insieme per evitare propio quello che ti è successo e sirvegliarci a vicenda. Oppure rimanere a dormire fuori spendendo meno delle riparazioni e rischiando parecchio meno per noi stessi e per chi ci aspetta a casa.

      "Mi piace"

  5. Grazie, a tutti per l’incoraggiamento ad andare avanti e riparare l’auto.
    Sai Marco , col Marzocchi siamo ritornati a vedere il punto dell’impatto sul guardarail, , 100 metri prima non c’era e abbiamo corso il rischio di finire nella scarpata…insomma un bel colpo di c….o malgrado tutto !!

    "Mi piace"

  6. Forza Marco,ci sono passato anche io,quando mi hanno distrutto il 12 ora rilassati,l’importante e’ che sia te che il naviga non vi siete fatti niente,per la fulvietta,non ci sono problemi con calma la rimetti a posto….

    "Mi piace"

    • Eravamo venuti via alla spicciolata ieri sera dal ristorante,complice il buio,la pioggia il fango e anche se si doveva ancadre tutti verso Siena ci sioamo persi: ho ritrovato Marco che procedeva lentamente sun un rettilineo della Siena-Firenze poco dopo Colle Val d’Elsa con le qyuattro frecce,mi sono accodato, ho acceso anche le mie ed alla prima piazzola ci siamo fermati. Li abbiamo visto insieme cosa era accaduto 10 min prima qualche km prima: il danno notevole alla macchina, loro due che stavano bene e dopo le imprecazione sul colpo di sonno (che aveva colto anche me poco prima,e infatti ci eravamo fermati qualche minuto), l’ho “scortato” fino Siena a 40 km di velocità fino all’officina del Marzocchi; era tutto quelo che si poteva fare e meno male che loro stavano bene! Stamani l’ho sentito al telefono,molto triste, ma spero gli passi presto e ritorni l’entusuasmo che occorre per riparare e rimettere in gara la Fulvia.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...