Fascia d’Oro: impresa di Salviato

Ezio Salviato ha vinto il trofeo Fascia d’Oro con la sua A112 e una gara tra le migliori della sua carriera. Scartando la prova peggiore (9 penalità), il varesino ha terminato la sua fatica a 2,35 di media. Un risultato che probabilmente non aveva mai ottenuto nel corso della sua carriera. Dietro di lui ha chiuso la gara il bresciano Gigi Fortin con 2,63 davanti a Maurizio Aiolfi sceso anche lui sotto i tre con una gara a 2,88. Gli altri? Tutti su ottime medie, molto migliori di quelle tradizionali.
Turelli con la 508 ha chiuso a 2,92 di un nulla davanti ad Aliverti (2,96 con la Aprilia). Poi un sorprendente Belometti con la Balilla con un 3,35 che gli ha consentito di precedere Riboldi autore di un ottimo 3,52 con la Fiat Morettini con cui parteciperà alla prossima Mille Miglia. Sempre in chiave Freccia Rossa buona gara di Bruno Ferrari che ha portato al traguardo la sua Bugatti con un 4,67 almeno incoraggiante in prospettiva futura.
La manifestazione ha potuto godere di un meteo del tutto favorevole: 55 auto al via della corsa bresciana.

CLASSIFICA GENERALE

http://ideecheviaggiano.wordpress.com/

5 pensieri su “Fascia d’Oro: impresa di Salviato

  1. Le nostre gare (intendo quelle del Granducato) sono turistiche CSAI, e a regolamento lo scarto è previsto solo per le gare di Campionato Italiano (da quest’anno).
    Regolamenti a parte, io questa regola non la condivido.
    Quando vado alle gare di CI mi adeguo, ovviamente, ma non sono d’accordo.
    Gli errori sono errori, e a mio avviso, si devono pagare.Tutti.
    Tra l’altro, questa regola penalizza molto i concorrenti meno performanti, poichè toglie loro ogni possibilità di successo, anche qualora i loro avversari dovessero sbagliare.
    Men che meno andrebbero tolti i 300, quasi sempre frutto di errori di navigazione.
    Se si perdonano anche quelli, ma che si gareggia a fare?

    "Mi piace"

  2. Con lo scarto della peggiore prova presto i TOP driver arriveranno presto a quota 100; sarebbe il caso di rivedere i limiti di accesso alla classifica dei diversi livelli driver:
    da 0 a 4 (TOP), da 4,01 a 8 (driver A); da 8,01 a 15 (driver B); da 15,01 a 30 (driver C); da 30,01 a 40 (driver D); ecc…

    "Mi piace"

  3. Con lo scarto della peggiore prova presto i TOP driver arriveranno presto a quota 100; sarebbe il caso di rivedere i limiti di accesso alla classifica dei diversi livelli driver:
    0 4 8 15 30 <40 cent driver D
    ecc

    "Mi piace"

  4. Lo scarto della peggior prova bisognerebbe cominciare a considerarla anche noi nelle nostre manifestazioni, si eviterebbero polemiche e contestazioni ( escludendo i 300 naturalmente).
    In ogni caso le medie ormai sono arrivate a dei livelli stratosferici per molti Top drivers.

    "Mi piace"

    • Anche alla secchia rapita era in vigore questo regolamento. .. perché non togliere anche i 300 anche loro fanno parte del peggior risultato. ..

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...