34^ Coppa del Chianti Classico.

Franco Mari con la sua Opel Astra OPC portacolori del Ruote Classiche Club Prato vince il Gruppo N Classe 2000 alla 34° Coppa del Chianti Classico 

 

IL SENESE FRANCO BETTI VINCE LA COPPA DEL CHIANTI CLASSICO EDIZIONE 2013.
Si è conclusa ieri la 34^ Coppa del Chianti Classico. Betti scrive per la prima volta il suo nome nell’Albo d’Oro della cronoscalata che dal Molino di Quercegrossa porta a Castellina in Chianti su BMW 2002 ti, seguito da Rinolfi (Mini Cooper,) e da Bonucci su (Osella PA 9/90).Una classifica che ha visto primeggiare il senese Franco Betti con la complicità della alternanza della pioggia che ha accompagnato tutta la durata della gara con minore o maggiore intensità e privilegiando le vettura partite nei momenti in cui tale intensità era minore.

Nulla toglie alla capacità di Franco Betti, portacolori della Squadra Piloti Senesi, che oltre al gradino più alto della gara conquista in questo ultimo appuntamento di stagione la vittoria assoluta nel Campionato Italiano della Montagna Autostoriche tornando a fregiarsi di questi importantissimo titolo che anni orsono era stato ancora suo dopo una lotta durata un intero anno con Alessandro Rinolfi che sino all’ultimo ha conteso la vittoria finale. Le prove del sabato svoltesi senza pioggia avevano visto primeggiare Stefano Di Fulvio, davanti a Uberto Bonucci e Piero Lottini tutti alla guida delle Osella PA 9/90 e ai primi tre posti del terzo raggruppamenti mettendo in luce Betti e Giancarlo Chianucci con la Fulvia Barchetta nel primo raggruppamento, Massimo Perotto su Porsche 911 RSR e Rino Muradore su Ford Escort nel secondo, Piomboni e Menichelli nel gruppo Classic entrambi su BMW M3 E30 e nelle formula Buratti e Angiolani.

La pioggia della Domenica ha portato un completo cambiamento nei tempi fatti realizzare tra prove e gara ma certamente ha portato in questa 34^ edizione della Coppa del Chianti Classico dei risultati che hanno fatto rendere la gara piena di interesse e vivacità.
Il primo raggruppamento è stato vinto da Betti, seguito da Alessandro Rinolfi su Austin Cooper e Gianluca Riccardi su BMW 2002 ti. Il secondo raggruppamento è andato a Rino Muradore seguito da Massimo Perotto e Fernando Morselli su Audi 80 GTE e il terzo a Uberto Bonucci con al secondo posto Alessio Pacini seguito da Stefano Di Fulvio.

Nel raggruppamento Classic Luigi Zoccali su Peugeot 205 GTI è salito sul gradino più alto del podio con alle piazze d’onore Roberto Brenti e Roberto Piomboni. Nelle formula Antonio Angiolani ha preceduto Roberto Buratti e Marco Buffoni. Le 180 auto partenti hanno portato un altro record in questo anno alla gara senese in numero di partecipazione a questo tipo di competizioni in salita e il connubio tra la bellezza e il fascino del Chianti unito alla organizzazione della manifestazione sono state l’arma vincente anche in questa edizione.

Due giornate di motori che hanno consentito a piloti, accompagnatori e al numerosissimo pubblico presente sia nelle prove che per la gara, di partecipare ed assistere ad una gara che la Chianticup racing, organizzatrice della manifestazione, ogni anno propone nel Calendario Internazionale e Nazionale.
Non resta che attendere il 28 settembre 2014 per assistere alla 35^ edizione della Coppa del Chianti Classico.

(Comunicato Ufficio Stampa 34^ Coppa del Chianti Classico)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...