TROFEO ROLANDO D’AMORE 29 – 30 – 31 Agosto 2014

Scuderia Auto Storiche
Green Racing Club
Avellino

Automobili Storiche ed Automobilismo Storico in Irpinia
TROFEO ROLANDO D’AMORE

COMUNICAZIONI

SCHEDA ISCRIZIONE

PROGRAMMA

 Elenco provvisorio Iscritti

Tabella TEMPI e DISTANZE

ROAD BOOK

Quattro equipaggi Toscani in partenza per il XXII Trofeo Rolando D’amore,  un grande sforzo per questa prova del campionato Italiano di Regolarità.

Ai nastri di partenza:

Biasci – Liverani

Donati – Donati

Gualtieri – Morosi

Ricci – Grossi

In evidenza il sodalizio tra le scuderie Toscane e Italiane con la partecipazione di navigatori sotto altra casacca come Grossi e Moretti rispettivamente dal Ruote Classiche Crono Prato alla scuderia Kinzica e Classic Team segno della maturazione e impegno dei componenti Pratesi.

3 pensieri su “TROFEO ROLANDO D’AMORE 29 – 30 – 31 Agosto 2014

  1. Appena arrivato a Siena con la fida A112 Abarth che si e’ sobbarcata senza problemi 1000 km di trasferta oltre alla gara, provo a fare il mio resoconto sulla mia 1a assoluta in una gara di CI. Devo dire che alla vigilia non ero molto tranquillo dato che a partire NC tra gli ultimi si sa che tutto puo’ accadere, ma e’ lo scotto da pagare se si vuole entrare in classifica CSAI, altrimenti uno rimane a fare gare turistiche o non titolate a vita. Purtroppo salvo ripensamenti dell’ultima ora il Rolando d’Amore rimarra’ per me l’unico appuntamento 2014 con il CI e l’entrata in classifica ufficiale e’ rimandata dopo che avro’ fatto almeno 3 gare nel 2015..certo questo non aiuta gli NC a partecipare, comunque se alla CSAI hanno deciso di fare cosi’ si accettano le regole.
    Il mio obbiettivo era quello di scendere sotto il 5 e per una serie di circostanze sfortunate che mi sono accadute cio’ non e’ stato possibile. Sapevo anche che sarebbe stato quasi impossibile poter entrare almeno nei primi 20 e la 28ma posizione ne e’ la conferma.
    Il 1° gravissimo problema l’ho avuto nel 2° giro del Laceno dove mi son ritrovato a sbarrarmi la strada sulla PC43 ( quindi a concatenate gia’ iniziate ) e fino alla PC48 il concorrente n.56 che aveva fatto casino con il C200. Praticamente invece di lasciarmi andare si e’ impuntato dicendo che doveva farlo lui e che aveva gia’ lasciato passare il n57 . Mi son dovuto accodare per forza ed il mio passaggio sui tubi e’ stato solo circa 2 sec dopo di lui. A dire la verita’ sono passato sempre molto bene ( sull’intero giro ho rilevato 19 penalita’ nelle sdoppiate) pero’ era praticamente certo che i miei tempi non sarebbero stati rilevati dai cronometristi della FICR presenti a Laceno ( negli altri rilevamenti lungo il percorso c’era la Crono Car Service che utilizza un diverso sistema di rilevamento sulle ruote rispetto alla FICR…questo mi e’ stato spiegato poi dal capo cronometrista). Da li in poi la mia gara non e’ stata piu’ la stessa e gli errori sono un po’ aumentati. Nessun problema per arrivare al CO di arrivo di sabato ad Avellino che invece ad altri ha compromesso la gara. Altro inspegabile problema e’ ,arrivato sulla PC 97 da 10s dove mi hanno appioppato un + 93 inesistente. Nel C200 e nel Bora non ho trovato errori di passaggio per errato conteggio mio o programmazione degli strumenti, quindi non capisco come la cosa sia venuta fuori. Se non avessi scartato il 93, ci sarebbe stato un 19 ed in tal modo la media finale di 5,35 sarebbe scesa a 5,1. Disavventure mie a parte , la gara e’ stata molto bella su strade poco trafficate e panoramiche, con PC in alcuni casi impegnative come quelle di domenica a Montefusco, comunque non molto diversa da quelle disputate in questi anni in Toscana ed in Emilia ( ad esempio la Corsa di Alcide e’ stata molto piu’ difficile con i cartelli gialli molto anticipati rispetto ai rossi nascosti dietro le curve ). Qualche errorino nel radar si poteva superare tranquillamente senza il rischio di sbagliare strada .
    Ho trovato l’ambiente amichevole e disteso , senza nessuna contestazione ( a parte la mia incazzatura con il n56 ). A Drivers che gia’ conoscevo se ne sono aggiunti altri e parlare con tutti e’ stato veramente piacevole. Salvo sempre impegni lavorativi o di altro genere, la mia partecipazione alla prox edizione e’ assicurata…..magari la macchina la carico su un carrello per fare la lunga trasferta Wink

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...