5° Revival country raid cortonese

 

DOWNLOAD UTILI:
– Programma
– Scheda di iscrizione (pdf)
– Scheda di iscrizione (excel)
– Mappa percorso
– RPG storiche
– RPG moderne
– Tabella distanze e tempi e Road Book

– Ordine di partenza

 

 

2 pensieri su “5° Revival country raid cortonese

  1. Grazie Alessandro, contraccambio i complimenti per il tuo ottimo risultato.La gara e’ stata impegnativa piu’ di altre in questa stagione ed anche i tubi stretti non hanno aiutato nei passaggi specialmente le auto piu’ larghe come le delta.
    La cosa che vorrei far notare tra le tante e’ quella riferita all’annullamento degli ultimi 2 CO 27 e 28 inizialmente previsti in tabella. Sembra che la CSAI abbia contestato il kilometraggio rispetto al numero di prove previste nell’RPG.
    Ma vi rendete conto di quanto siamo presi in giro ?
    Da tutte le parti vengono organizzate gare con decine di prove ad egida ASI( ad esempio in Liguria o nel Torri e Motori) senza che nessuno dica nulla , dove i Top driver partecipano a loro piacimento entrando anche in classifica tranquillamente e qui da noi ci sono sempre un mare di impedimenti e cavilli per gli organizzatori.

    "Mi piace"

  2. Veramente una bella gara, quella di ieri. Alcuni passaggi insidiosi per la tardiva visibilità del tubo, per il posizionamento in salita (forse leggermente torto) ma in particolare per le medie dei trasferimenti spesso a 39 km/h. Al primo tubo, a 3m 08 sec dal via sono arrivato con 25 secondi di anticipo. In pratica “toccava a me”. Infatti nella concitazione ho anche sbagliato a contare e mi sono beccato un 96. La navigazione non mi è parsa semplicissima, almeno rispetto ad altre gare. Alcuni punti potevano trarre in inganno. Un errore grossolano nelle distanze devo segnalarlo. Uno degli ultimi passaggi era segnato come 50 metri in 11 secondi. In realtà, superato il tubo precedente, mi sono accorto che i metri a occhio potevano essere 20 o 25. In pratica gli ultimi cinque metri li ho fatti (come credo tutti) a velocità di lumaca!
    Il risultato personale è stato ottimo, relativamente alle mie solite prestazioni. 7° assoluto non ero mai arrivato a quanto mi ricordo. La media con lo scarto è stata 7,35 che per me è notevole. Ovviamente non per coloro che sono avanti a me a cominciare da Donati al quale vanno ancora i miei complimenti per la vittoria.
    Il Crono era presente con solo tre equipaggi a causa del doppio appuntamento in Emilia.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...