1° Elba Historic Race: 31 Maggio – 01 Giugno 2014

Vince il 1° elba historic race  Niccoli Patrizio su Bmw 320 cabrio del Crono Prato 

2° Lotano – Ulivelli    3 ° Mellini – Mellini  de La Gherardesca

Classifica Assoluta
Classifica Storiche
Classifica Moderne

Raggruppamento 5
Raggruppamento 6
Raggruppamento 7
Raggruppamento 8
Raggruppamento 9
Raggruppamento 10
Cronologici 

“Ambientazione meravigliosa e condizioni meteo ideali hanno caratterizzato questa bella manifestazione all’Isola d’Elba, forse dai più un po’ troppo sottovalutata.
Due giorni di gara resi impegnativi da una strada dissestata (quella che porta a Cavo) in condizioni improponibili e dal traffico locale decisamente intenso che, soprattutto il sabato, ha creato qualche problemino.
Il divertimento “regolaristico” è stato assicurato da CO con tempi in alcuni casi “stretti” e da 58 tubi da schiacciare (in due giorni), a gruppi di due e di quattro, in piano, salita, discesa e storti: insomma ce n’era per tutti i gusti.
Organizzazione, direzione gara e cronometraggio super collaudati sono riusciti a far filare tutto liscio senza intoppi.
Decisamente superiore alla media la location del pranzo e della premiazioni che si sono svolte all’Hotel Airone di Portoferraio.
Forse si poteva fare qualcosina di meglio inserendo una pausa aperitivo a metà percorso, magari sul lungomare di Cavo, e per i trofei un po’ sottotono, ma l’organizzatore è attento e credo che, con la seconda edizione, si potrebbero apportare quelle poche migliorie per far diventare questa bella manifestazione un punto di riferimento a livello regionale, se non altro per la location.
Per quanto riguarda la mia gara, quando le condizioni di traffico sono critiche ed i tempi stretti, ed ho a bordo Chiara, mi carico un po’ di tensione che mi fa sbagliare più del dovuto.
Per fortuna hanno sbagliato anche i nostri avversari e quindi il risultato ottenuto ci soddisfa pienamente.
Senz’altro da rifare 😉
Colgo l’occasione per ringraziare Enio e Matteo: il primo per avermi dato una mano con i tempi all’ultimo minuto prima della partenza del sabato ed il secondo per l’invito a cena che non ho potuto accettare (e di cui mi rammarico).
E’ sempre un piacere giocare con voi !!! :-D” Patrizio n.

Il tirreno

 

Pubblicità