A Gamberini il ” Grandi Eventi “

Con il quarto posto al GPN Alessandro Gamberini navigato da Alessandro Moretti,

ha vinto il campionato Grandi Eventi ideato dalla Mantova Corse per premiare il driver capace di ottenere il maggior numero di punti nel corso dei grandi eventi potendo contare fino ad un massimo di cinque partecipazioni.

Il bolognese ( che nelle cinque gare valide ha guidato cinque auto diverse) ha vinto la speciale classifica superando all’ultima gara Mozzi e precedendo anche Giuliano Canè, terzo davanti a Giovanni Moceri. L’incoronazione del Gambero avverrà nelle prossime settimane nel corso di un evento organizzato appositamente da Mantova Corse.

gamberoPer Gamberini si tratta di un successo senza dubbio meritato: nel corso della stagione ha vinto la Cuervo Y Sobrinos, ha conquistato il secondo posto sia alla Winterace che alla Mille Miglia mentre alla Coppa d’Oro e al Gp Nuvolari si è fermato appena ai piedi del podio conquistando però i punti necessari per vincere il suo campionato succedendo così al piacentino Gianmario Fontanella. “Sono contento e ci tenevo tantissimo – ha detto il bolognese sulla pedana di arrivo al Nuvolari – : è stata una stagione davvero molto impegnativa”.

Fonte

 

Alessandro Gamberini, Vincitore del Trofeo Grand’Eventi, succede a Gianmario Fontanella, Trionfatore nel 2013. Nella foto anche Rossella Labate, Organizzatrice di due magnifiche manifestazioni: Winter Race dal 5 al 7 Marzo 2015 e Trofeo Foresti dal 21 al 22 Marzo 2015.

 

 

 

Pubblicità

Gran Premio Nuvolari

 

Mantova Corse organizza, in collaborazione col Museo Tazio Nuvolari
e l’Automobile Club Mantova, la manifestazione internazionale di
regolarità riservata alle auto storiche, denominata Gran Premio Nuvolari,
secondo le normative F.I.A. / F.I.V.A. / C.S.A.I.,
nei giorni (18)-19-20-21 settembre 2014.

http://www.gpnuvolari.it

Gran Premio Nuvolari

Hanno vinto Andrea Vesco e Andrea Guerini: dopo una rabbiosa rimonta nell’ultima giornata, dopo un bel testa a testa con Fabio Salvinelli alla sua migliore prestazione

ddd

da quando è in Alfa Romeo. L’ultimo Gran Premio Nuvolari, quello che gli organizzatori hanno ribattezzato come il campionato del mondo della regolarità si è risolto nelle ultime tre prove cronometrate dove Vesco ha scavato la differenza necessaria a superare Salvinelli. Terzo gradino del podio per Gigi Fortin davanti a Fontanella e Moceri. L’argentino Tonconogy ha preceduto in terra mantovana il pilota di casa Mozzi che sulla macchina che ha consentito a Scalise di vincere una Mille Miglia e arrivare terzo l’anno prima ha chiuso al settimo posto lontano dal podio davanti a Giuliano Canè, Mario Passannte e Fabio Loperfido.
Il Gran Premio Nuvolari 2013 organizzato da Mantova Corse è andato in archivio come una delle gare agonisticamente più belle e combattute che si è risolta sul filo delle penalità senza che gli scarti abbiano in alcun modo determinato la classifica dal momento che i primi due hanno scartato nel corso dei tre giorni 37 penalità a testa. Meno «fortunato» sugli scarti è stato Moceri (35 penalità) mentre tra i primi hanno scartato 55 Fortin, 71 Fontanella, 57 Tonconogy, 61 Mozzi e 70 Canè.
Dopo tre giorni di gara Vesco si è così confermato il re del Nuvolari: senza tener conto degli scarti, con 70 prove valide su 75 il bresciano con la sua Fiat Balilla ha girato a 3,21 mentre Salvinelli e Moceri hanno chiuso a 3,64. Tutti gli altri, invece, hanno girato oltre la soglia del 4 con Fortin a 4,1, quindi Fontanella a 4,49, Mozzi e Canè a 4,57 e Tonconogy a 4,66. Non è stato invece fortunato l’altro alfiere dell’Alfa Romeo Alessandro Gamberini che si è arreso all’ennesimo guasto della sua 1750 che come alla Summer Marathon si è rotta prima della fine della prima tappa.
Tra le donne il successo è andato a Lucia Fanti e Alessandra Murru del Classic Team Eberhard che, considerando anche le prove scartate (oltre 100 penalità) hanno chiuso a 7,8 di media. Fonte

Fanti – Murru

Gran Premio Nuvolari, 250 auto alla partenza

A dieci giorni dalla partenza il Gp Nuvolari ha provveduto a «dare i numeri». Nonostante la crisi economica, nonostante il fiorire di eventi nella seconda parte dell’anno, la corsa organizzata dalla Mantova Corse e dalla triade Bergamaschi-Marani-Rossi è riuscita ad assemblare un elenco di partecipanti pari a 250 vetture con un numero record di 77 […]

Leggi il resto dell’articolo

BINI – RUSSO alla Nuvolari!!

mauro Tazio Bini e consorte

GRANDE MAURO

Pilota eccezionale è riuscito a finire la gara con la macchina che non andava , tra nebbia ,vento , pioggia e nubifragi.
Una gara all’ultimo respiro, facendo la terza tappa senza mai fermarsi e riuscendo anche a fare nelle PC una media di 30 (cronometro manuale) e soprattutto rispettando le regole.
Un grandissimo ringraziamento lo devo a Biasci Enio e la moglie Laura che ci hanno soccorso in tutti i sensi a Pisa, perchè senza le mani d’oro di Enio la nostra TR 3 avrebbe finito la sua gara a Pisa.
Grazie anche a tutti quelli che ci sono stati vicini in questi giorni di tensione : Alessandro, Paolo, Pina , Nicola , Tiziano e Cristina.

Enrica