Il Mantovano Volante

AMAMS TAZIO NUVOLARI Mantova (Ente Federato all’ASI – Auto Moto Club Storico Italiano) organizza, con il supporto del Lions Club Mantova Andrea Mantegna e con il Patrocinio del Comune di Mantova, un evento che ha come obiettivo la raccolta di fondi da destinare in beneficenza ai Comuni terremotati della Provincia di Mantova attraverso un Service Lions.

La manifestazione, che sarà inserita nel Calendario Nazionale Manifestazioni ASI, seguirà le disposizioni regolamentari delle Manifestazioni di Regolarità con Strumentazione Classica con Rilevamenti di Passaggio ASI.

La giornata di Sabato 27 Aprile 2013 vedrà il centro di Mantova spettatore dello scorrere delle vetture partecipanti in una sorta di mostra dinamica, mentre le architetture Giuliesche di Palazzo Te saranno giudice della prima serie di prove di Regolarità del “Mantovano”.

Nel resto della giornata si attraverseranno i più suggestivi paesaggi del Basso Mantovano, con al culmine il passaggio attraverso Sabbioneta, la “Piccola Atene” di Vespasiano Gonzaga.

La Mostra Statica di Piazza Sordello, che avrà inizio con l’arrivo delle vetture nel pomeriggio, chiuderà il momento agonistico – culturale del primo giorno, in attesa della cena di gala, degno prologo dello stesso.

Il Teatro Sociale di Mantova, il cui foyer ospiterà i partecipanti per l’Aperitivo di Benvenuto ed il suo “Ridotto”, dove gli stessi saranno ospiti della Cena di Gala, diventeranno sede de “L’Evento nell’Evento”; alle 21:00 di Sabato 27 Aprile, infatti, l’artista Italiano Teo Teocoli inizierà presso lo stesso lo spettacolo “Teo Teocoli Show” a favore di tutti i partecipanti a “Il Mantovano Volante”.

Tale Evento sarà comunque aperto a chiunque non sia direttamente coinvolto nella manifestazione di regolarità, avendo possibilità di acquistare i biglietti nelle consuete modalità consentite dalla biglietteria del Teatro Sociale (http://www.teatrosocialemantova.it).

Domenica 28 Aprile 2013 si assisterà alla partenza degli equipaggi da Piazza Sordello alla scoperta delle incantevoli colline dell’Alto Mantovano, attraversando per primo Castel D’Ario, paese natale dell’indimenticato Tazio Nuvolari.

L’incanto di Borghetto sul Mincio, sarà preludio dell’aperitivo che si svolgerà sulla terrazza panoramica di Palazzo Gonzaga in Volta Mantovana. Successivamente gli equipaggi  si tufferanno nelle curve delle colline che avvolgono Monzambano, Castellaro Lagusello e Pozzolengo al fine di raggiungere lo Chervò Golf Club San Vigilio; questo sarà la prestigiosa cornice delle ultime prove di regolarità dell’evento e del pranzo.

La manifestazione giungerà al termine presso Piazza Sordello con la Mostra Statica Finale delle vetture partecipanti, e, dopo essersi spostati nella vicina Galleria Nazionale dei Vigili del Fuoco di Mantova, ci si congederà col brindisi di commiato che occorrerà appena dopo le Premiazioni della gara di Regolarità.

www.ilmantovanovolante.it                                                                                               www.amams.org

 

www.facebook.com/pages/Il-Mantovano-Volante-27-e-28-Aprile-2013/222081537804439

www.facebook.com/pages/AMAMS-Tazio-Nuvolari/133349020099343

 

Pubblicità

Il Mantovano Volante

La seconda edizione del Mantovano Volante è stata vinta da Giorgio Porta e Fiorella Galimberti di Milano, a bordo di una Lancia Appia Gte del 1961. L’equipaggio si è imposto anche nella categoria delle auto d’epoca fregiate Asi. La manifestazione, promossa dall’associazione Tazio Nuvolari in collaborazione con il Lions Club Andrea Mantenga, si è conclusa ieri al Museo dei Vigili del Fuoco. La prima a varcare i cancelli in terra mantovana, alle 15.50, dopo il circuito sui Colli del Garda Veronese, è stata la fiammante Fiat Super Sport 501, datata 1924, la più anziana tra le oltre 40 concorrenti, guidata dai mantovani Cristiano e Nazario Ardori. La prova di regolarità classica è scivolata via senza intoppi, ad eccezione di un improvviso temporale verso San Zeno, che ha provocato qualche disagio. L’iniziativa si è dimostrata all’altezza dei grandi eventi, richiamando driver da ogni parte d’Italia, addirittura un gruppo dall’Olanda, appartenente al “The Bravest Team Prinze”, arrivato alcuni giorni prima in Italia a bordo dei vecchi bolidi a 4 ruote. «Un week-end pieno di gioia – sottolinea Francesco Stevanin consigliere Amams una bella gara turistico-culturale, con una piccola componente agonistica».

Nella categoria Asi si sono collocati in seconda posizione Massimiliano Buccioni e Monica Guerrini di Firenze con la loro Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale del 1962, seguiti da Giancarlo Catarsi e Valeria Bastoncelli di Pisa arrivati terzi con la Porche 912 del 1966 sotto i colori Kinzica . La classifica non Asi ha visto primeggiare Marzio Bonfante e Fiorenza Morellato di Verona con una Citroen 7C Roadster del 1937; Paolo Marin e Simonetta Galafassi di Padova con una Lancia Flaminia Sport Zagato 3C del 1962; Domenico Colella e Mirka Biasi, finalmente di Mantova, a bordo di una Austin Healey 100 Bn2 del 1956. Il ricavato della manifestazione è stato donato all’Unione Ciechi di Mantova.

Graziella Scavazza

http://gazzettadimantova.gelocal.it/cronaca/2012/04/30/news/il-mantovano-volante-a-porta-galimberti-1.4446101

Tutte le informazioni sul sito http://www.ilmantovanovolante.it o sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/pages/Il-Mantovano-Volante

Una bella gara di due giorni con tante belle auto. Vi aspettiamo l’anno prossimo.

Il Mantovano Volante

Il Mantovano Volante

Manifestazione di Regolarità Turistica e di Eleganza per Auto Sportive fino al ’75 che hanno fatto la storia

dell’automobilismo sportivo Internazionale

Grazie al sostegno del mio Club, l’AMAMS Tazio Nuvolari Mantova, del patrocinio del Comune di Mantova congiuntamente al suo Assessorato ad i Grandi Eventi ed allo Sport, sotto la guida mia e dei miei amici del LIONS MANTOVA ANDREA MANTEGNA si organizzerà la prima edizione de “IL MANTOVANO VOLANTE”.
Il 14 e 15 Maggio, infatti, Mantova sarà il contenitore di una manifestazione culturale-sportiva in una forma mai vista prima dalla sua Provincia.
Tutte le quote d’iscrizione, e nelle mie speranze ben di più nel caso una nutrita schiera di sponsor volesse sostenere l’evento, andranno in beneficenza all’ASSOCIAZIONE CASA DEL SOLE ONLUS (http://www.casadelsole.org).
La manifestazione si snoderà il Sabato tra i palazzi storici ed il lungolago della città di Mantova, avendo nel pomeriggio dello stesso le vetture protagoniste di una Mostra Dinamica e nella notte tra Sabato e Domenica la loro Esposizione Statica presso PIAZZA SORDELLO.
Sabato sera sarete ospiti alla Cena di Gala nella cornice di Palazzo della Ragione.

La Domenica Vi vedrà infine visitatori delle colline dell’ALTO MANTOVANO, per poi concludere il fine settimana di festa presso PALAZZO TE.

Vi faremo conoscere Mantova negli scorci creati dalle architetture del suo centro storico, e nei circa 180 km delle più belle strade delle terre dell’Alto Mantovano.
Entrambe le giornate saranno caratterizzate da alcune prove a tempo, al decimo di secondo, da effettuarsi con il solo ausilio di cronometri e strumentazioni di misurazione di tipo meccanico; l’evento si svolgerà secondo il regolamento ASI delle manifestazioni turistiche con prove di abilità.
Saranno ammesse, ad insindacabile giudizio del Comitato Organizzatore, vetture di sola connotazione sportiva, in qualsiasi forma che le è propria, la cui prima serie sia stata prodotta entro il 1975.

Sarà premiata l’auto ed il suo equipaggio che più incarnano lo spirito de “Il Mantovano Volante”, e ci saranno inoltre una classifica per categorie che premierà i mezzi dal migliore valore storico e spirito evocativo, e gli equipaggi più precisi nelle prove cronometrate.
Spero di cuore nell’averVi ospiti quanti più possibili e che possiate estendere l’invito a chi riterrete potenzialmente interessato.
Sia comunque questa l’occasione per porgerVi un caro saluto e per ricordarVi del piacere che ho avuto nell’averVi conosciuti.
Cordialmente,

Francesco Stevanin
Presidente Comitato Organizzatore de “Il Mantovano Volante”

socio Lions Mantova Andrea Mantegna

Programma di Sabato 14 Maggio 2011:

ore 11:00–14:00: Verifiche Tecniche e consegna Pacchi Gara presso Palazzo Te.

ore 14:30: discorso di Benvenuto e Briefing Tecnico Manifestazione.

ore 15:00:Partenza prima vettura per il primo giro cronometrato del percorso di Palazzo Te e visita/mostra dinamica delle vetture per il centro di Mantova.

ore 16:00: Partenza prima vettura per il secondo giro cronometrato del percorso di Palazzo Te e visita/mostra dinamica delle vetture per il centro di Mantova.

ore 17:00: Partenza prima vettura per il terzo giro cronometrato del percorso di Palazzo Te.

ore 18:00: partenza prima vettura per Piazza Sordello presso il Parco Chiuso della notte di Sabato:

Inizio MOSTRA STATICA VETTURE PARTECIPANTI

ore 19:00: servizio navetta per l’Hotel Favorita Mantova per gli ospiti lì alloggiati.

ore 20:00: servizio navetta per P.zza Sordello al fine di consentire il raggiungimento a piedi di P.zza delle Erbe, sede Cena di Gala.

Ore 21:00: Cena di Gala presso Palazzo della Ragione, Piazza delle Erbe, Mantova.

Ore 24:00: Servizio Navetta di rientro verso l’Hotel Favorita Mantova.

Programma di Domenica 15 Maggio 2011:

ore 07:00-07:45: Colazione Equipaggi presso Hotel Favorita Mantova.

ore 08:00: Servizio Navetta dall’Hotel Favorita Mantova per il Parco Chiuso di Piazza Sordello.

ore 08:15: breve Briefing Tecnico per la giornata di Domenica.

ore 08:30: Partenza della prima vettura per il giro dei Colli Morenici Mantovani.

Visita al volante dei più suggestivi scorci dell’Alto Mantovano.

Saranno presenti brevi prove cronometrate ed una degustazione di specialità locali presso Monzambano.

ore 12:15: Arrivo della prima vettura in Palazzo Te con relativa prova a tempo sul percorso chiuso del sabato.

Il percorso si percorrerà in senso contrario e dovrà essere svolto nello stesso tempo del primo di sabato, al termine del quale si effettuerà la sosta finale in Parco Chiuso di fronte a Palazzo Te.

ore 13:30-14:30: Pranzo presso Palazzo Te.

ore 15:00: Premiazioni Concorso d’Eleganza Dinamica e Prove di Abilità.

Ore 15:30: Commiato e Ringraziamenti del Comitato Organizzatore.

Clicca qui per tutte le info

gentile segnalazione di Mirka