9°Coppa Città di Meldola

Scuderia Clemente Biondetti   1°classificata alla 9 Coppa Città di Meldola

Gara valevole per il campionato TORRI E MOTORI

Pubblicità

Torri & Motori 2014

Cala quindi il sipario sulla parte “stradale” del Campionato Torri & Motori con la vittoria di misura di Aiolfi, su Zanasi, mai impensieriti da un Dalleolle più che appagato dal terzo posto, e a questi tre va il merito di avere onorato la Serie fino in fondo presentandosi ai nastri di partenza di tutte e sei le gare, cosi come hanno fatto Falcone, quarto e Gualtieri, quinto.
Alle loro spalle Rimondi, Arzoni (altro regolare protagonista in tutti e sei i “film”), Gibertini, Barcella e Biondi (in grande progressione di risultati, presente a sua volta come driver per tutto il Campionato, e come navigatore di Gualtieri nell’ultimo atto).

In conclusione, dato che gli Organizzatori del Torri & Motori hanno istituito quest’anno anche i Campionati di Merito per ogni livello prestazionale di Drivers, di fatto cinque Campionati nel Campionato, giusta menzione ancora per Maurizio Aiolfi che ovviamente vince il Primo Livello, per Massimo Dalleolle che vince il Secondo livello con  terzo Gualtieri, quinto Biondiper Paolo Cadoni che vince il Terzo livello e Bini sul gradino piu’ basso, per Roberto Rondinelli che vince il Quarto livello ed infine per Paolo Concari che vince il Quinto livello.

Per i Clubs, il Podio è occupato sul primo gradino da Scuderia Modena Historica, che quest’anno proprio non poteva fare di più, seguita dal Franciacorta Motori (piazzamento di bel rilievo, se si pensa che è stato portato praticamente dal solo Aiolfi), mentre i simpatici (e anche loro sempre presenti) alfieri della Ruoteclassiche Crono Prato ne occupano meritatamente il terzo gradino.

CLASSIFICA GENERALE PILOTI

CLASSIFICA PILOTI LIVELLO 1

CLASSIFICA PILOTI LIVELLO 2

CLASSIFICA PILOTI LIVELLO 3

CLASSIFICA PILOTI LIVELLO 4

CLASSIFICA PILOTI LIVELLO 5

CLASSIFICA SCUDERIE

“Un bravo a tutti i Cronici che sono saliti sul podio del Torri e Motori augurando a tutti un prossimo anno pieno di altri obiettivi e soddisfazioni e se non tutto arrivera’ sicuramente una cosa non ci potra’ mancare, l’amicizia e l’allegria che ovunque portiamo.

“UN GRUPPO DI PERSONE CHE CONDIVIDE UN OBIETTIVO COMUNE PUO’ RAGGIUNGERE L’IMPOSSIBILE.”

(Anonimo)

E aggiungo che la vittoria del singolo sta’ nella forza e incoraggiamento del gruppo”

 

Cadoni – Moretti           Bini – Russo

Dalleolle – Traversi      Falcone – Baldoni       Morosi –

 

Torri e Motori 2014 giro di boa

Benvenuti alla 7° edizione del Campionato Torri & Motori 2014 con le nuove regole per premiare non solo i “più bravi in assoluto” ma anche i meno meno bravi che possono così gareggiare con gli amici di pari livello.

 

06 Luglio 2014: un campionato mai così avvincente dopo il terzo appuntamento, e siamo solo al giro di boa.


Alla “Colline di Romagna” by Davide Gramellini, Roberto Regitori & Co., siamo arrivati a metà campionato ed è bagarre per la leadership del campionato. Classifiche apertissime sia nella generale che di categoria, per cui confermati i pronostici dell’efficacia della nuova formula regolamentare per tenere vivo il campionato fino all’ultima gara. Nella generale Maurizio Aiolfi decide di non concedere nulla agli avversari e si presenta al via per difendere il suo primo posto, riuscendo perfettamente nel suo intento: nulla da fare per gli inseguitori che perdono altri punti preziosi. Massimo Zanasi obbligato ad inseguire “marca ad uomo” Aiolfi per la seconda posizione in gara ed in classifica. Al terzo posto in gara un Giuliano Canè in gran recupero che paga il non aver partecipato alla gara d’esordio. Valerio Rimondi non brillantissimo in questa gara vede allontanarsi il duo di testa mentre sente il fiato sul collo dei diretti inseguitori, che incalzano dalle retrovie per soffiargli il podio. Infatti ben tre equipaggi in pochi punti, in lotta tra loro, per agguantare il terzo gradino del podio: Giovanni Gualtieri che gara dopo gara va sempre più forte, Marcello Gibertini e Massimo Dalleolle che stanno in scia e non mollano la presa.

Veniamo ai Livelli Piloti. Nel 5° Livello, l’assenza di Carlo Pozzi lancia definitivamente Paolo Concari leader della classifica con un discreto margine, ma non sufficiente per pensare di dormire notti tranquille.

Nel 4° Livello Roberto Rondinelli vista l’assenza dei diretti inseguitori si trova ora leader quasi incontrastato.

Nel 3° Livello Davide Alvisi obbligato a disertare la gara romagnola per noie meccaniche scende al terzo posto la leadership della classifica a Giovanni Baccarini, con Paolo Cadoni che lo segue da vicino, Bini 5°

Nel 2° livello Massimo Dalleolle cede ancora qualcosa all’irrisistibile Giovanni Gualtieri, preservando comunque il primo posto assoluto, mentre Gianluigi Falcone consolida la terza posizione, pronto a cogliere passi falsi del duo di testa, Biondi 5°.

Nel 1° Livello, Maurizio Aiolfi, come dicevamo, guida la classifica, pressato da Massimo Zanasi, con Valerio Rimondi terzo, ma con tre concorrenti alle spalle che hanno tutta l’intenzione di voler agguantare almeno il terzo gradino del podio.

Per quanto riguarda invece la classifica di Scuderia ormai è pressochè incolmabile il margine consolidato a favore di Scuderia Modena Historica e il Crono Prato che cercherà fino alla fine la seconda posizione! Ma il campionato è ancora lungo e mai dire mai…
Arrivederci a breve con la Colli di Bologna di Sabato 19 Luglio, e le sue 59 prove che sono una ghiotta occasione per stravolgere le classifiche, visto che valgono tanti punti.

VAI AL SITO PER LE INFO

 

Torri e Motori 2014

Torri_e_Motori 

Decolla  il “Torri e Motori 2014”, la sfida di regolarità per auto storiche su più eventi, organizzati in autonomia dai rispettivi Club e Scuderie. Giunta alla settima edizione la Serie Torri & Motori si rinnova con importanti novità regolamentari; a fronte della sempre maggior partecipazione degli “esperti” della specialità e per non tradire le sue origini dove il principiante è sempre stato al centro della nostra attenzione, abbiamo pensato a nuove regole per coniugare le esigenze di tutti. Nuove classifiche per livello dei driver, così anche i meno esperti possono competere per le premiazioni della loro categoria e giocarsela con gli amici di pari livello. Un nuovo coefficiente, perché anche l’ultima gara possa essere determinante ai fini del risultato finale e per premiare i concorrenti più “fedeli” al campionato.

Un Campionato per tutti e non un Campionato di pochi: per avvicinare alla regolarità chi è alle prime armi, per garantire a tutti un traguardo alla loro portata, senza togliere nulla agli “esperti” per la loro sfida all’ultimo centesimo. Campioni e Principianti di ogni grado, tutti insieme, ma a ciascuno il suo Campionato ! Così chi sa di non avere speranza di competere con i Top Driver per la classifica generale sa di poter vincere la Classifica di Categoria, per le quali ci impegniamo a riconoscere pari valore e visibilità durante tutta la stagione, fino alle Premiazioni finali in Fiera a Padova, dove avremo un Podio per ogni categoria.

CALENDARIO 2104

30 Marzo
100 Miglia Terre Gonzaghesche (Guastalla – RE) – Organizzazione: Club Sport Storiche
01-02 Giugno
Coppa Città di Meldola (Forlì) – Organizzazione: Racing Team Le Fonti
22 Giugno
Trofeo Maranello Made in Red, su e giù per le colline modenesi (Modena) – Organizzazione: Scuderia Modena Historica
05-06 Luglio
Colline di Romagna (Forlì) – Organizzazione: ASD Colline di Romagna
19 Luglio
Colli di Bologna (Bologna) – Organizzazione: Club Bologna Autostoriche
07 Settembre
Circuito di Conegliano (Conegliano -TV) – Organizzazione: Club Serenissima Storico
14 Settembre
Circuito di Zingonia (Zingonia – BG) – Organizzazione: Club Orobico

TUTTE LE INFO QUI

6° Campionato Torri e Motori – Anno 2013

TORRI E MOTORI: IL CAMPIONATO A GIGI FORTIN

modena2Gigi Fortin ha preso il posto di Valerio Rimondi. Il campionato «Torri e Motori», organizzato da Modena Historica, Serenissima Storica, Club Orobico, Club Bologna Autostoriche, Cams Rovigo, Racing Team Le Fonti, Asd Colline di Romagna e Club Sport Storiche, ha premiato al termine di una lunga stagione il pilota bresciano.
Il campionato ha vissuto il suo epilogo domenica scorsa alla fiera di Padova quando gli organizzatori hanno premiato Gigi Fortin che ha preceduto sul podio il bergamasco Guido Barcella e il varesino Roberto Crugnola: la classifica, determinata da un punteggio che ad ogni gara tiene conto di un coefficiente dato dal numero di prove, dei chilometri e dei partecipanti, viene stilata considerando i migliori 5 risultati sul totale di otto gare valide per il campionato. Tra le scuderie la vittoria è andata al Cams Rovigo; contestualmente alle premiazioni è stato presentato anche il programma 2014 che porterà il «Torri e Motori» ad essere senza dubbio ancora più frequentato dai top driver e non solo.
L’occasione patavina, all’interno dello stand della Modena Historica (frequentatissimo per tutta la durata dell’evento grazie ad una straordinaria ospitalità enogastronomica), è stata anche l’occasione ideale per consegnare all’asilo nido «Il grillo parlante» di Finale Emilia un assegno di circa 1500 euro frutto delle offerte fatte al termine della Secchia Rapita (un contributo dei concorrenti esterno alla sola quota di partecipazione alla gara). Si tratta di un aiuto concreto alle popolazioni terremotate che, anche grazie a questo contributo, potranno tornare a dare un asilo nido ai propri bambini.

Fonte

Il Crono Prato piazza un meritatissimo  Nono posto assoluto con   Gualtieri – Morosi  346,56

e un SESTO posto assoluto nella Classifica dedicata alle Scuderie partecipanti.

 

31 Biondi – Grossi 119,42

47 Bini -Russo 70,59

56 Cadoni – Moretti 59,23

67 Pierattini – Tabarin 45,50

 

Classifica Piloti

Classifica Scuderie